Rugby Europe Championship 2021: gli highlights e i risultati della quarta giornata

La Georgia in 14 uomini per oltre un’ora batte la Romania, mentre il Portogallo trova una grande rimonta contro la Spagna

Rugby Europe Championship 2021 - Georgia

Rugby Europe Championship 2021 – Georgia

Lo scorso weekend si è chiusa la prima “fase” del Rugby Europe Championship con la quarta giornata. Il torneo ripartirà il prossimo luglio quando entrerà in gioco anche la squadra che si salverà tra Belgio e Olanda, che a giugno faranno lo spareggio salvezza. Ci saranno quindi tre giornate a luglio e una a novembre, così da completare il programma.

Intanto la Georgia continua il suo percorso netto: dopo Portogallo, Spagna e Russia, i Lelos hanno superato anche la Romania e si mantengono in vetta alla classifica con 18 punti, il doppio proprio dei romeni secondi. A Tbilisi la Georgia parte forte e va subito sul 10-0 con una meta di punizione, poi al 20esimo un placcaggio alto di Mamukashvili gli costa un cartellino rosso diretto. Lelos in 14 per oltre un’ora di gara, e Gorin ha trovato la segnatura del 10-7. 13-7 alla pausa, quindi al 51esimo Gigashvili firma l’allungo per i suoi, ma la gara rimane decisamente aperta. La Romania lotta e si rifà sotto con una segnatura del tallonatore Capatana che accorcia sul -3 (20 a 17) al 61esimo. Seguono minuti di grande battaglia, decisi dalla meta Tabutsadze al 70esimo, buona per rimettere i caucasici oltre il break, prima che nel finale un drop di Babunashvili fissi il definitivo 28 a 17.

Gli highlights di Georgia-Romania del Rugby Europe Championship:

Sabato il Rugby Europe Championship ha mandato in onda il derby iberico tra Portogallo e Spagna, con gli ospiti capaci di partire forte e segnare due volte nel primo quarto di gara: Pinto Ferrer e Rouet hanno messo la Spagna sul 14-0, facendo pensare a un pomeriggio tranquillo, anche perché nel contempo il Portogallo era rimasto in 13 per due gialli. I padroni di casa rispondono con Simoes alla mezz’ora, ma la terza meta ospite di Linklater vale il 7-21, che diventa 14-21 alla pausa per la meta di Portela. Nel secondo tempo lo stesso Portela calcia per l’ala dei lusitani Marta, bravo a superare la difesa con la meta del 21 pari, quindi due minuti dopo il portoghese è ancora protagonista involontario: Perrin lo placca e lo getta a terra sulla testa, venendo espulso. Spagna in 14, che diventano poi 13 uomini quando Malie con un avanti volontario si prende anche il giallo. Il Portogallo allora assalta la difesa ospite senza sosta, e nel finale riesce a prendersi vittoria e punto di bonus: prima Marques e poi Fernandes (inframezzati dallo spagnolo Ordas) nei minuti finali trovano le marcature del definitivo 43 a 28.

Gli highlights di Portogallo Spagna del Rugby Europe Championship:

Classifica Rugby Europe Championship 2021:

  1. Georgia 18 (4)
  2. Romania 9 (4)
  3. Portogallo 5 (3)
  4. Russia 4 (2)
  5. Spagna 2 (3)

La sesta squadra sarà la vincente dello spareggio salvezza tra Belgio e Olanda.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks: i giocatori non cedono sulla vendita di un “pezzo” della federazione

Scontro frontale in Nuova Zelanda, con l'associazione giocatori che propone un piano alternativo rispetto per raccogliere soldi senza passare da Silve...

14 Maggio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il nuovo calendario della Rugby World Cup 2021

Tutto slittato di oltre un anno rispetto al programma originario

12 Maggio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

British & Irish Lions: il dilemma del numero 9

Con Ben Youngs che ha rinunciato, si riaprono le possibilità per una convocazione in vista del Sudafrica

3 Maggio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

British & Irish Lions: accordo con la Premiership per il rilascio dei giocatori

Intanto crescono le speculazioni sui convocati: Joe Marler ci sarà?

28 Aprile 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Ranking femminile: l’Italia scende, la Scozia sogna

La nuova classifica mondiale al termine del Sei Nazioni 2021

25 Aprile 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

I Barbarians guardano avanti: test contro Samoa a novembre

Il club a inviti deve rimediare alla figuraccia dello scorso anno, quando saltò il test contro l'Inghilterra

20 Aprile 2021 Rugby Mondiale