British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

La leggenda irlandese esprime il suo parere sulle possibili convocazioni del reparto trequarti della selezione d’oltremanica

British & Irish Lions o'driscoll

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori” (ph. Sebastiano Pessina)

La conclusione del Sei Nazioni 2021 ha portato, un po’ come tutti gli anni, tanti temi e spunti sul tavolo. Quest’anno però la discussione è ancora più rovente perchè dopo il torneo, il prossimo focus internazionale si proietterà sul – confermato – tour dei British & Irish Lions in Sudafrica, contro i campioni del mondo in carica.

Leggi anche, British and Irish Lions: il calendario e gli avversari del Tour in Sudafrica

Sono tanti i nomi dei giocatori che circolano per la possibile selezione da parte di Warren Gatland, in diversi reparti e zone del campo. Intervistato da Off the Ball, il leggendario centro irlandese Brian O’Driscoll (8 caps per la “selezione rossa” d’Oltremanica), si è così espresso sul reparto dei trequarti, dalla cabina di regia alle maglie numero 12 e 13: “Owen Farrell? In questo momento lo terrei fuori”, ha affermato.

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

“Ha giocato da primo centro e non è stato brillante, al contrario Johnny Sexton ha fatto l’apertura molto bene. So che è un giocatore che ha una certa età con un certo tipo di acciacchi e che il Sudafrica potrebbe andare a esplorare queste difficoltà, ma è una carta di cui andrà tenuto conto, e credo che Warren Gatland lo farà”.

Poi ha proseguito: “La mia scelta per Sexton come apertura non nasce nell’ultimo periodo: io l’ho sempre detto che ha tutto e poi è un giocatore navigato, sai quello che ti può offrire”.

Leggi anche, British & Irish Lions, un borsino dopo il Sei Nazioni

Infine ha concluso dando la sua visione relativamente al reparto centri: “Io ci vedo Robbie Henshaw e Jonathan Davies in quegli slot, anche se quest’ultimo non ha certamente la forma di qualche anno fa, ma Gatland lo conosce bene”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Springboks e All Blacks: l’idea di due tour completi fra Sudafrica e Nuova Zelanda

Le nazionali più titolate del mondo stanno cercando un accordo per il futuro

item-thumbnail

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

item-thumbnail

Gatland ha rivelato che c’è “una porta aperta per il ritorno di George North in Nazionale”

Il tecnico ha detto che valuterà le condizioni della leggenda gallese, che potrebbe concedersi un'altra "Last Dance" dopo il finale deludente di Cardi...

item-thumbnail

Sudafrica, Rassie Erasmus: “Pronti a ripartire. Ci attende un 2024 intenso”

Il tecnico degli Springboks carica i suoi in vista di un calendario fitto di impegni

item-thumbnail

Anche Hugo Keenan verso il Sevens olimpico

L'irlandese si unisce al già nutrito contingente di giocatori che passano temporaneamente al rugby a sette

item-thumbnail

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo

Il tecnico dovrà sfidare Sudafrica e Australia con una mediana ridotta all'osso