British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

La leggenda irlandese esprime il suo parere sulle possibili convocazioni del reparto trequarti della selezione d’oltremanica

British & Irish Lions o'driscoll

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori” (ph. Sebastiano Pessina)

La conclusione del Sei Nazioni 2021 ha portato, un po’ come tutti gli anni, tanti temi e spunti sul tavolo. Quest’anno però la discussione è ancora più rovente perchè dopo il torneo, il prossimo focus internazionale si proietterà sul – confermato – tour dei British & Irish Lions in Sudafrica, contro i campioni del mondo in carica.

Leggi anche, British and Irish Lions: il calendario e gli avversari del Tour in Sudafrica

Sono tanti i nomi dei giocatori che circolano per la possibile selezione da parte di Warren Gatland, in diversi reparti e zone del campo. Intervistato da Off the Ball, il leggendario centro irlandese Brian O’Driscoll (8 caps per la “selezione rossa” d’Oltremanica), si è così espresso sul reparto dei trequarti, dalla cabina di regia alle maglie numero 12 e 13: “Owen Farrell? In questo momento lo terrei fuori”, ha affermato.

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

“Ha giocato da primo centro e non è stato brillante, al contrario Johnny Sexton ha fatto l’apertura molto bene. So che è un giocatore che ha una certa età con un certo tipo di acciacchi e che il Sudafrica potrebbe andare a esplorare queste difficoltà, ma è una carta di cui andrà tenuto conto, e credo che Warren Gatland lo farà”.

Poi ha proseguito: “La mia scelta per Sexton come apertura non nasce nell’ultimo periodo: io l’ho sempre detto che ha tutto e poi è un giocatore navigato, sai quello che ti può offrire”.

Leggi anche, British & Irish Lions, un borsino dopo il Sei Nazioni

Infine ha concluso dando la sua visione relativamente al reparto centri: “Io ci vedo Robbie Henshaw e Jonathan Davies in quegli slot, anche se quest’ultimo non ha certamente la forma di qualche anno fa, ma Gatland lo conosce bene”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test match: la Georgia ha perso contro l’Argentina XV

Finisce 24-30 il confronto a Kutaisi. Dopo un primo tempo scialbo, i sudamericani rimontano nella ripresa

item-thumbnail

Gli infortuni stanno condizionando i test match

Tanti i protagonisti usciti di scena nelle serie di maggior interesse, gli staff tecnici di fronte a dilemmi

item-thumbnail

Test match: l’Argentina si prende lo scalpo della Scozia

Pumas sempre avanti a Jujuy, ospiti che hanno solo una fiammata ad inizio ripresa. Finisce 26-18

item-thumbnail

Follia a Pretoria: il Galles sfiora l’impresa in 13, ma il Sudafrica vince 32-29 allo scadere

Un'ingenuità di un nervoso Biggar regala la vittoria agli Sprigboks, ma che partita dei gallesi

item-thumbnail

L’Australia in 14 fa il colpaccio: Inghilterra battuta 30-28

Tra cartellini, colpi proibiti e grandi giocate, i Wallabies tornano al successo contro gli inglesi con un grandissimo secondo tempo

item-thumbnail

La Francia vince il primo test contro un coriaceo Giappone

Cinque mete a due per i Bleus contro un Giappone rimasto pienamente in partita per la prima ora di gioco