Sei Nazioni 2021: la formazione del Galles per la sfida in casa dell’Italia

I dragoni scelti da Pivac per la trasferta di Roma

Sei Nazioni 2021: formazione Galles contro l'Italia

Sei Nazioni 2021: la formazione del Galles contro l’Italia ph. Sebastiano Pessina

Obiettivo vittoria. Se possibile con bonus.

Il Galles arriva a Roma con l’intenzione di mettere una seria ipoteca sul Sei Nazioni 2021.

Wayne Pivac ha operato due cambi rispetto alla squadra che ha battuto nettamente l’Inghilterra: Cory Hill sostituisce Adam Beard in seconda linea, visto anche il suo ottimo impatto dalla panchina proprio nella partita di due settimane fa; Gareth Davies torna titolare per l’infortunio occorso a Kieran Hardy nella ripresa del match contro il XV della Rosa.

Per il resto, confermata la prima linea composta da Jones, Owens e Francis, alla quarta partenza consecutiva. La terza linea è il reparto più temibile, con il talento di Josh Navidi e Justin Tipuric ad affiancare Taulupe Faletau.

Fra i trequarti Pivac proverà ancora a far funzionare il pit stop in mediana che ha regalato risultati nel Torneo: Dan Biggar parte dall’inizio, Callum Sheedy entra a partita in corso per dare una fiammata di brillantezza.

George North vincerà a Roma il proprio 101esimo cap: ha segnato 10 mete nelle ultime 7 partite contro l’Italia, un filotto che lo rende osservato speciale per la gara di sabato.

Leggi anche: Benetton Rugby: ufficiale l’arrivo dal mercato del trequarti sudafricano Andries Coetzee

La formazione del Galles per la partita contro l’Italia  –  Sei Nazioni 2021

Galles: 15 Liam Williams, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Jonathan Davies, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Cory Hill, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones.
A disposizione: 16 Elliot Dee, 17 Rhys Carre, 18 Leon Brown, 19 Jake Ball, 20 Aaron Wainwright, 21 Lloyd Williams, 22 Callum Sheedy, 23 Uilisi Halaholo

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni: per Francia-Italia gli azzurri si troveranno un muro di tifosi transalpini

Si va verso uno Stade de France tutto esaurito dopo le parole del primo ministro transalpino sulle capienze negli stadi

21 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia, Townsend: “Vincere il Sei Nazioni? Possiamo giocarcela”

L'head coach della nazionale del Cardo ha parlato degli obiettivi del prossimo torneo e spiegato alcune esclusioni eccellenti, come quella di Hastings

20 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Galles, Pivac poco ottimista su Tipuric: “Non ci sarà per tutto il Sei Nazioni. E su George North…”

L'head coach dei dragoni ha parlato della situazione infortuni, e non è buonissima

20 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Irlanda, 37 convocati per il Torneo

Fascia di capitano a Johnny Sexton, dentro due possibili esordienti e un apprendista

19 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: i 39 convocati di Gregor Townsend per il Sei Nazioni 2022

Cinque possibili esordienti nel gruppo per le prime due gare

19 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Irlanda, verso il Sei Nazioni 2022: alcuni recuperi e il dubbio Sexton

Lo staff tecnico sta valutando le situazioni di alcuni avanti e alcuni trequarti

19 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni