I Cardiff Blues cambieranno nome: si chiameranno Cardiff Rugby

Il club gallese si proietta nel futuro con alcune significative modifiche

Cardiff Blues Cardiff Rugby

I Cardiff Blues cambieranno nome: si chiameranno Cardiff Rugby

Dalla stagione 2021/2022 i Cardiff Blues cambieranno nome: si chiameranno Cardiff Rugby. Il club gallese sceglie quindi una nuova denominazione per essere riconosciuto a livello domestico e continentale.

Cardiff Rugby: una trasformazione totale
Cambio di nome, cambio di logo e la scelta di farsi riconoscere ancor di più coi colori blu e neri. Questa la filosofia di Dai Young, che invece rimarrà il Director of rugby della compagine che avrà un nuovo centro d’allenamento.

“Consideriamo questo cambio di passo e di visione come una cosa necessaria – afferma il CEO del Cardiff Rugby Richard Holland – conosciamo le nostre tradizioni e le nostre origini, che affondano le loro radici in 145 di storia gloriosa e di giocatori di assoluto livello, fra cui Bleddyn Williams, Cliff Morgan, Gareth Edwards, Terry Holmes e Gethin Jenkins: ora però è arrivato il momento di un rinnovamento”.

“Vogliamo diventare un club conosciuto a livello planetario, che faccia della sua sostenibilità una linea guida. Abbiamo avuto un confronto con gli sponsor e chi ci aiuta a livello finanziario: anche loro sono contenti della nostra nuova visione”.

“C’è grande entusiasmo: non vediamo l’ora di vederci impegnati nelle varie competizioni di cui faremo partendo dal nostro stadio, l’iconico Arms Park. Conosciamo il momento, le sfide che ci attendono, ma diventando Cardiff Rugby crediamo di poterle affrontare”.

Cardiff RFC
A chiudere un lungo momento di gioia e dichiarazioni, ci ha pensato infine il presidente del Cardiff Rugby Football Club Chris Norman, altra squadra ovale della capitale gallese: “Questa scelta di tornare, più verso l’appartenenza alla città, mi inorgoglisce. Tutti possiamo trarre vantaggio dal marchio e offrire anche ai giocatori della nostra squadra un percorso verso l’alto livello. Non vedo l’ora che si possa “accendere” questa connessione”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La Rainbow Cup è sempre più a rischio?

Dal Sudafrica giungono numerose voci sempre più preoccupanti sulla reale possibilità che il torneo si svolga regolarmente

11 Aprile 2021 Pro 14
item-thumbnail

Benetton: i primi commenti dai leoni post Montpellier

Primo flash sul bello e sul brutto della comunque storica serata transalpina

11 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Braam Steyn, tra rientro ed appuntamento leonino a Montepellier

Le parole del leone a poche ore dalla storica sfida dei quarti di Challenge cup, contro i forti transalpini

10 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton Rugby: la formazione che sfida il Montpellier nei quarti di finale

Veneti con Halafihi da numero 8 e la coppia Morisi-Brex al centro. Kick off fissato per sabato alle 21

9 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre, Mick Kearney: “Non vediamo l’ora di giocare la Rainbow Cup”

Il seconda linea irlandese racconta le sue sensazioni dopo l'uscita in Challenge ma nel mezzo di una stagione di grande crescita per i ducali

8 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Jayden Hayward: “Montpellier? Siamo carichi, non vediamo l’ora di affrontarli”

L'estremo (veterano) dei Leoni fa il punto della situazione in casa biancoverde

7 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby