Sei Nazioni 2021: la forte presa di posizione scozzese sul rinvio di Francia-Scozia

Nelle parole dell’head coach Gregor Townsend

Sei Nazioni 2021: la forte presa di posizione scozzese sul rinvio di Francia-Scozia

Sei Nazioni 2021: la forte presa di posizione scozzese sul rinvio di Francia-Scozia – ph. Sebastiano Pessina

In bilico! Si gioca! Si gioca? Si gioca! Forse non si gioca! Non si gioca?

Non si gioca!

Nelle ultime giornate, in seguito ai reiterati casi emersi in seno al team francese dopo la vittoria transalpina in Irlanda – un paio di settimane or sono -, il balletto delle notizie relative al possibile, poi probabile ed infine certo rinvio di Francia-Scozia ha tenuto banco sui media di tutta Ovalia, fino ad un finale che, purtroppo, sin dalle prime battute è sembrato inevitabile, e soprattutto genererà polemiche e diverse difficoltà nel trovare una nuova collocazione all’incontro.

“Accettiamo la decisione presa ma siamo dispiaciuti di non poter giocare la gara domenica,” ha detto Townsend, facendo trasparire un comprensibile fastidio per la situazione generatasi, prima di ricordare anche che sia nel Sei Nazioni attuale sia durante la ANC nello scorso autunno “abbiamo lavorato duramente per rispettare gli stretti protocolli sanitari che ci hanno permesso di selezionare la squadra migliore in ogni occasione”.

Insomma, gli scozzesi – pur avendo fatto i compiti e studiato al meglio – non potranno sostenere la verifica di francese (determinante in ottica titolo finale) sul campo a breve: difficile, se non impossibile, che la gara si giochi nel prossimo fine settimana, anche perché numerosi giocatori della selezione del Cardo (e non solo, ovviamente) dovranno tornare ai rispettivi club di appartenenza.

Si inizia a parlare così di rinvio a luglio, nella prima finestra internazionale a disposizione, una soluzione quantomeno particolare, sulla quale tuttavia gli scozzesi potrebbero anche concordare, a patto che, come chiarito da Townsend (“vogliamo avere tutti i nostri giocatori a disposizione per questa sfida, in modo da poter competere come avremmo potuto fare nel prossimo fine settimana”), ci siano condizioni eque, in linea con il massimo potenziale scozzese.

Il post completo con le dichiarazioni di Townsend sul rinvio di Francia-Scozia

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Sei Nazioni Maschile, Femminile e Under 20 sarà trasmesso da Sky Sport

L'emittente trasmetterà tutte le partite del Championship oltre ai test match autunnali delle Autumn Nations Series

10 Giugno 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni Under 20 – edizione 2021 sarà trasmesso su Sky Sport

Ecco dove seguire gli azzurrini nel Championship Under 20 che comincerà il prossimo sabato 19 giugno e andrà avanti fino al 13 luglio

10 Giugno 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni torna su Sky

Accordo per la trasmissione in Italia del Torneo, che tornerà alla TV a pagamento dopo 8 anni

item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: la Francia ha già fatto segnare un record

I tagliandi venduti oltralpe toccano un picco inatteso a otto mesi dall'inizio del torneo

item-thumbnail

Sei Nazioni in TV: nel Regno Unito resta in chiaro, novità in Italia?

Le emittenti BBC e ITV continueranno a trasmettere le partite del Championship oltremanica

22 Maggio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il calendario del Sei Nazioni Under 20

Calcio d'inizio al Torneo il 19 giugno. Tutto il programma all'Arms Park di Cardiff

19 Maggio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni