Sei Nazioni 2021, Galles: la vittoria contro l’Irlanda costa 4 infortunati

Wayne Pivac è già alle prese con un’infermeria piena in vista del match contro la Scozia

Sei Nazioni 2021 Galles Tomos Williams

Sei Nazioni 2021, Galles: dopo la prima partita, sono già tanti gli infortunati dei Dragoni (Ph. Sebastiano Pessina)

Il successo raccolto contro l’Irlanda, nel turno d’esordio del Sei Nazioni 2021, ha rinfrancato un Galles che aveva bisogno di una vittoria come l’ossigeno, ma ora Wayne Pivac e il suo staff devono fare i conti con un’infermeria già piena.

La battaglia contro i “verdi” ha lasciato non poche scorie addosso ai Dragoni, tanto che lo stesso Pivac si è già espresso in questi termini, dopo un primo consulto con lo staff medico: “Abbiamo subito diversi infortuni – ha affermato – alcuni li abbiamo già esaminati, per altri ci vorrà più tempo. Johnny Williams e Hallam Amos non hanno superato i protocolli legati alla concussion e questo vuol dire che per loro ci vorrà più dei canonici sei giorni di riposo, con la Scozia quindi non saranno disponibili”.

Poi prosegue: “Tomos Williams ha lamentato un dolore tendineo al ginocchio, pensiamo che non sia molto grave ma non vediamo la possibilità di rimetterlo in piedi in pochissimo tempo, mentre per Lydiate temiamo possa esserci un interessamento ai legamenti, anche se non abbiamo ancora effettuato tutti gli esami del caso; per lui, in particolare, ci spiace davvero tantissimo”.

Johnny Williams, Hallam Amos, Tomos Williams e Dan Lydiate sono quindi out per la sfida alla Scozia, nella quale però potrà tornare a disposizione – dopo aver esaurito la squalifica che lo riguardava – Liam Williams.

Da monitorare inoltre, ha aggiunto Wayne Pivac fornendo ulteriori elementi alla situazione medica del Galles dopo questo primo turno del Sei Nazioni 2021, ci sono George North e Nick Tompkins: il primo aveva un problema all’occhio causato da un dito di un avversario che si è infilato nella cavità oculare, mentre il secondo è alle prese con una forte contusione alla spalla.

Nei prossimi giorni, non è escluso che il gruppo dei convocati del Galles per il Sei Nazioni 2021 venga aggiornato con qualche nuovo convocato.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Irlanda-Francia

Le due squadre si giocano il secondo posto nel Torneo. Collegamento alle 17:30

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia Under 20: la formazione per la gara con l’Inghilterra

Andreani guida una formazione che vede in mediana la coppia Garbisi-Ferrarin. Kick off previsto per domani alle ore 14.45

12 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: programma e dirette tv e streaming della quinta giornata

Il torneo si chiude martedì 13 luglio, con alcuni cambiamenti orari rispetto ai primi quattro turni

11 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni