Video-intervista a Danilo Fischetti verso Galles-Italia

Il pilone azzurro parla della sua carriera ovale, dagli inizi all’esordio proprio in Galles lo scorso febbraio

Danilo Fischetti Italia

Danilo Fischetti Italia -ph. S. Pessina

Nell’Italia che oggi pomeriggio sfiderà il Galles, uno dei punti fermi è senza dubbio Danilo Fischetti. Il pilone delle Zebre si sta conquistando sempre più spazio in azzurro, offrendo prestazioni di alto livello e dimostrandosi già prontissimo a sfidare colleghi molto più esperti nonostante la sua giovane età. Assieme a Bigi e Zilocchi, Fischetti comporrà la prima linea che dalle 17.45 (diretta su Canale 20 e www.sportmediaset.it) cercherà di superare i Dragoni per interrompere un digiuno di vittorie che dura da troppo tempo, e trovare una soddisfazione dopo tanto lavoro negli ultimi due mesi.

Leggi anche: La preview di Galles-Italia della Autumn Nations Cup

Nella video-intervista realizzata dalla FIR, Danilo Fischetti parla della sua (ancora giovane) storia ovale, dagli inizi grazie alla promozione scolastica fino al debutto in Nazionale, arrivato proprio in Galles lo scorso febbraio, nella prima giornata del Sei Nazioni 2020: “Aver letto il mio nome nella convocazione a gennaio è stata una grandissima emozione. Credo sia il coronamento del sogno che ognuno di noi ha. E’ qualcosa di fantastico. Ho avuto l’onore di esordire proprio in Galles con la maglia della Nazionale Maggiore, a Cardiff, quest’anno: stadio gremito, spettacolo nel prepartita. Emozionante, è come venire trasportati in una nuova realtà”.

Un gruppo con cui potersi confrontare, crescere insieme e costruire la nuova rosa dell’Italrugby: “Voglio lavorare ancora di più sulle mie skills in modo di essere quanto più possibile utile al gruppo. La cosa più importante, secondo me, è dare sempre il massimo e non uscire dal campo con i rimorsi. Quando esco dal campo voglia avere al sensazione di aver fatto il possibile” ha concluso Danilo Fischetti.

Le formazioni di Galles-Italia, Sabato 5 dicembre, ore 17:45 – Canale 20 e www.sportmediaset.it

Galles: 15 Liam Williams, 14 Josh Adams, 13 George North, 12 Johnny Williams, 11 Louis Rees-Zammit, 10 Callum Sheedy, 9 Kieran Hardy, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 James Botham, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Will Rowlands, 3 Tomas Francis, 2 Sam Parry, 1 Nicky Smith
A disposizione: 16 Elliot Dee, 17 Wyn Jones, 18 Leon Brown, 19 Cory Hill, 20 Aaron Wainwright, 21 Gareth Davies, 22 Ioan Lloyd, 23 Jonah Holmes

Italia: 15 Jacopo Trulla, 14 Luca Sperandio, 13 Marco Zanon, 12 Carlo Canna, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney, 8 Braam Steyn, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbanda, 5 Niccolò Cannone, 4 Marco Lazzaroni, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi (c), 1 Danilo Fischetti
A disposizione: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Simone Ferrari, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Cristian Stoian, 20 Michele Lamaro, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Allan, 23 Federico Mori

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia U20, coach Santamaria: “Responsabilità importante, siamo la selezione più impegnata a livello internazionale”

Il nuovo tecnico, braccio destro di Brunello, lavorerà nel solco del ciclo precedente

item-thumbnail

Italia: il ritratto di Gonzalo Quesada, tra titoli di studio, podcast e amicizie internazionali

In una lunga intervista rilasciata a Rugbypass il coach degli Azzurri ha rivelato tante curiosità sulla sua vita da allenatore

10 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia U20: Roberto Santamaria è il nuovo capo allenatore

L'ex tallonatore sarà alla guida della nazionale giovanile già al World Rugby U20 Championship

item-thumbnail

Italia, Quesada: “Niente esperimenti al tour estivo, ma daremo delle occasioni a qualcuno come fatto al Sei Nazioni”

Il tecnico azzurro: "Al Sei Nazioni in alcuni ruoli eravamo molto corti e ho dovuto pregare (ride, ndr). Ci sono dei giovani che meritano un'occasione...

8 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale