Autumn Nations Cup: Irlanda, ecco la squadra che aspetta la Georgia

Burns-Murray in mediana, Stockdale estremo. Nei ventitre capitanati da James Ryan c’è un debuttante assoluto

Autumn Nations Cup Irlanda

Autumn Nations Cup: Irlanda, i “Verdi” sono pronti a sfidare la Georgia (Ph. Sebastiano Pessina)

Il XV dei “Verdi” è composto. Andy Farrell ha scelto la formazione della sua Irlanda che sabato, all’Aviva Stadium di Dublino, riceverà la Georgia nella terza giornata della fase a gironi – in particolare nel Gruppo A – dell’Autumn Nations Cup.

Una nazionale che, dopo la sconfitta patita dall’Inghilterra nell’ultimo weekend di gara, vuole tornare a vincere per giocarsi almeno il podio della competizione. Andiamo a vedere quali sono state le scelte tecniche e tattiche a livello irlandese.

Trequarti: Murray e Burns si prendono la cabina di regia, con McCloskey e Farrell che si sistemano ai centri nel mezzo di un triangolo allargato formato da Earls e Keenan alle ali e Stockdale da estremo.

Avanti: James Ryan – che vestirà i panni di capitano – si sistemerà in seconda linea assieme ad Henderson, mentre Beirne e Connors fungeranno da flanker avendo CJ Stander da terza linea centro. Davanti a tutti, infine, il trio Bealham-Herring-Porter.

A disposizione, nella configurazione 5 avanti + 3 trequarti, ecco gli uomini a disposizione pronti a dare il loro contributo: Heffernan, Healy, Ryan, Roux e O’Mahony, oltre a Marmion, Byrne e l’uncapped Shane Daly che potrebbe fare il suo debutto a livello internazionale.

Autumn Nations Cup: Irlanda, ecco la squadra che aspetta la Georgia
15. Jacob Stockdale (Lurgan/Ulster) 31 caps
14. Hugo Keenan (UCD/Leinster) 4 caps
13. Chris Farrell (Young Munster/Munster) 12 caps
12. Stuart McCloskey (Bangor/Ulster) 3 caps
11. Keith Earls (Young Munster/Munster) 86 caps
10. Billy Burns (UIster) 2 caps
9. Conor Murray (Garryowen/Munster) 85 caps
8. CJ Stander (Shannon/Munster) 44 caps
7. Will Connors (Leinster/UCD) 4 caps
6. Tadhg Beirne (Lansdowne/Munster) 16 caps
5. James Ryan (UCD/Leinster) 30 caps Captain
4. Iain Henderson (Academy/Ulster) 56 caps
3. Andrew Porter (UCD/Leinster) 30 caps
2. Rob Herring (Ballynahinch/Ulster) 14 caps
1. Finlay Bealham (Buccaneers/Connacht) 13 caps

Martedì 1 dicembre (a partire dalla 20.45) partecipa al “Rugby Quiz” in diretta: clicca qui per tutte le info

A disposizione
16. Dave Heffernan (Buccaneers/Connacht) 4 caps
17. Cian Healy (Clontarf/Leinster) 102 caps
18. John Ryan (Cork Constitution/Munster) 21 caps
19. Quinn Roux (Galwegians/Connacht) 14 caps
20. Peter O’Mahony (Cork Constitution/Munster) 71 caps
21. Kieran Marmion (Corinthians/Connacht) 27 caps
22. Ross Byrne (UCD/Leinster) 9 caps
23. Shane Daly (Cork Constitution/Munster) uncapped

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sudafrica-Lions, la serie dei morsi? Un britannico citato rischia un lungo stop

Non si fermano polemiche e situazioni al limite del regolamento nella durissima serie tra Campioni del Mondo e Leoni

item-thumbnail

Un Nineaber orgoglioso dei suoi ragazzi ha fatto capire come l’invettiva di Erasmus abbia aiutato gli Springboks

L'head coach del Sudafrica ha parlato a margine di gara 2, vinta dai suoi ragazzi sui Lions

item-thumbnail

Sudafrica: un grande ritorno, ed una possibile assenza pesante per gara3

Come si comporrà la terza linea nell'atto decisivo della serie?

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Sudafrica sui Lions in gara 2

Superba risposta degli Springboks. La serie verrà decisa in gara 3

1 Agosto 2021 Foto e video
item-thumbnail

Gli Springboks tornano grandi: Lions al tappeto 27-9 nel secondo test

I sudafricani dominano la battaglia aerea, in mischia chiusa e nel drive. Nel secondo tempo parziale di 21-0

item-thumbnail

British & Irish Lions v Springboks: la preview del secondo test

Dopo una settimana in cui il rugby è passato in secondo piano, finalmente si gioca