Pro14: gli highlights dell’amara sconfitta del Benetton Rugby contro gli Ospreys

La straordinaria verve realizzative – e non solo – di Faiva ed il beffardo tonfo finale. Il pomeriggio dei Leoni condensato in pochi minuti

Highlights della sconfitta del Benetton Rugby contro gli Ospreys

Highlights della sconfitta del Benetton Rugby contro gli Ospreys

Mai come nel pomeriggio di Swansea – in questa stagione -, in casa degli Ospreys, il Benetton Rugby ha respirato a pieni polmoni l’aria del successo.

Dopo aver disputato una partita tutto sommato abbastanza positiva, sicuramente migliore a 360 gradi rispetto a quella di lunedì scorso a Newport, i Leoni si sono presentati negli ultimi 10′ di gara con un cospicuo vantaggio (10-22, grazie alle tre mete di Faiva, ed al piede di Keatley), dilapidatosi però inopinatamente nei minuti conclusivi, da rimuovere il prima possibile, in cui i veneti – in superiorità numerica – hanno nuovamente litigato parecchio con la disciplina, patendo peraltro la meta del pareggio (e sorpasso con la trasformazione) di Lake, da drive, la cui difesa resta il vero vulnus di questa fase di stagione leonina.

Leggi anche: Sergio Parisse e Ma’a Nonu “rimettono a posto” il giovane Théo Dachary

Gli highlights della sconfitta del Benetton Rugby contro gli Ospreys – Pro14

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lorenzo Cannone è un nuovo giocatore del Benetton Rugby

Il terza linea farà parte del roster dei veneti a partire dalla prossima stagione

item-thumbnail

Benetton: la pagella della stagione 2020/2021

Uno sguardo approfondito all’annata agonistica dei Leoni, appena andata in archivio

item-thumbnail

Marco Riccioni a OnRugby: “Dopo Glasgow è cambiato tutto. Siamo stati i più forti”

Uno dei protagonisti del trionfo in Rainbow Cup, Marco Riccioni, si racconta a OnRugby: tra sconfitte, vittorie e il futuro nei Saracens.

item-thumbnail

Alberto Sgarbi: la Stirpe d’Oro del Benetton Rugby

Con lo storico capitano abbiamo ripercorso un viaggio fatto di emozioni biancoverdi, ma anche di possibilità future

item-thumbnail

Il saluto di Jayden Hayward a Treviso e all’Italia

Parole di commozione quelle del trequarti