Autumn Nations Cup: highlights di Inghilterra-Georgia

Le immagini del netto successo inglese nella sfida di apertura della Autumn Nations Cup: Georgia costretta all’angolo

Autumn Nations Cup: l'Inghilterra è partita bene. Ph: Sebastiano Pessina

Autumn Nations Cup: l’Inghilterra è partita bene. Ph: Sebastiano Pessina

L’ultima partita della prima giornata di Autumn Nations Cup è stata quella tra Inghilterra e Georgia, con la truppa di Eddie Jones che non ha avuto praticamente nessun problema dello sbarazzarsi dei caucasici. Nel vuoto di Twickenham, i padroni di casa hanno blindato successo e punto di bonus già nella prima frazione di gioco, chiusa avanti sul 26 a 0. Il secondo periodo ha poi portato ad altre due marcature per il quarantello finale, che vale subito il primo posto nella Pool A per gli inglesi.

Leggi anche: Vi convince questo miglior XV dopo la prima giornata di Autumn Nations Cup?

Mattatore di giornata senza dubbio il tallonatore Jamie George, autore di una tripletta di mete tutte arrivate dopo dei drive avanzanti da touche. La prima segnatura è arrivata però grazie a Jack Willis, esordiente dei Wasps, poi sono andati a segno anche Daly e Robson. Nel prossimo appuntamento l’Inghilterra ospiterà l’Irlanda nel big match della seconda giornata, mentre la Georgia sarà impegnata a Llanelli contro il Galles. Ecco gli highlights della sfida:

Il tabellino di Inghilterra-Georgia 40-0, prima giornata di Autumn Nations Cup:

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Jonathan Joseph, 13 Ollie Lawrence, 12 Henry Slade, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (c), 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Jack Willis, 6 Maro Itoje, 5 Joe Launchbury, 4 Charlie Ewels, 3 Will Stuart, 2 Jamie George, 1 Ellis Genge
A disposizione: 16 Tom Dunn, 17 Mako Vunipola, 18 Kyle Sinckler, 19 Ben Earl, 20 Tom Curry, 21 Dan Robson, 22 Max Malins, 23 Joe Marchant

Marcatori Inghilterra
Mete: Jack Willis (15′), Jamie George (31′, 34′, 58′), Elliot Daly (38′), Dan Robson (69′)
Conversioni: Owen Farrell (16′, 32′, 39′, 59′, 70′)

Georgia: 15 Lasha Khmaladze, 14 Akaki Tabutsadze, 13 Giorgi Kveseladze, 12 Merab Sharikadze (c), 11 Sandro Svanidze, 10 Tedo Abzhandadze, 9 Gela Aprasidze, 8 Beka Gorgadze, 7 Giorgi Tkhilaishvili, 6 Beka Saginadze, 5 Grigor Kerdikoshvili, 4 Lasha Jaiani, 3 Beka Gigashvili, 2 Shalva Mamukashvili, 1 Mikheil Nariashvili
A disposizione: 16 Jaba Bregvadze, 17 Guram Gogichashvili, 18 Lexo Kaulashvili, 19 Otar Giorgadze, 20 Tornike Jalagonia, 21 Vasil Lobzhanidze, 22 Deme Tapladze, 23 Sandro Todua

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test Match Estivi 2021: i convocati delle Fiji per le sfide contro gli All Blacks

La selezione isolana si presenterà con un gruppo formato da 33 giocatori

item-thumbnail

Irlanda: i convocati verdi per i test estivi, con 11 possibili esordienti

Mancano ovviamente i Lions, ed alcuni veterani di rilievo come Sexton, a cui è stata concesso una finestra di riposo

item-thumbnail

Australia: i convocati per la serie con la Francia

Sono 38 i giocatori scelti da Dave Rennie per Australia-Francia, con tanti giovani e una struttura di esperienza a fare da contraltare

13 Giugno 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Inghilterra: i 34 convocati per lavorare in vista dei test match estivi

Sono ben 21 i potenziali esordienti nel primo gruppo di lavoro selezionato da Eddie Jones per le sfide a USA e Canada

item-thumbnail

Mornè Steyn, rileggiamo la carriera di un mito del rugby mondiale

Contro i Lions potrebbe tornare a vestire la maglia degli Springboks uno dei più grandi giocatori degli ultimi 20 anni