La settimana chiave per il Rugby Championship: ci sarà il Sudafrica?

Entro venerdì la federazione sudafricana dovrà dare una risposta definitiva in vista del torneo che inizia il 7 novembre

Entro venerdì il Sudafrica dovrà ufficializzare o meno la sua partecipazione al Rugby Championship ph. Sebastiano Pessina

Entro venerdì il Sudafrica dovrà ufficializzare o meno la sua partecipazione al Rugby Championship ph. Sebastiano Pessina

Quella in corso è la settimana chiave per il Rugby Championship 2020: SANZAAR ha comunicato che entro venerdì dovrà arrivare una decisione definitiva dal Sudafrica riguardo la sua partecipazione al torneo, che al momento continua a rimanere in dubbio. Una prima certezza importante c’è, e riguarda il fatto che i sudafricani non si muoveranno verso l’Australia in questo weekend. Gli Springboks rimarranno così a disposizione delle squadre del Super Rugby Unlocked, e questo potrebbe essere già preso come un segnale.

Leggi anche: Il calendario definitivo dell’edizione 2020 del Rugby Championship

Le preoccupazioni della federazione sudafricana riguardano la poca preparazione che i Campioni del Mondo hanno nelle gambe, avendo ripreso da pochissime settimana l’attività vera, e il benessere degli stessi che sarebbero costretti a rimanere per quasi due mesi lontano da casa. Il forfait del Sudafrica sarebbe un duro colpo, anche economico, per il torneo, che si vedrebbe così costretto a rinegoziare gli accordi con le televisioni dato che salterebbero sei partite e si giocherebbe una sola volta in ogni weekend. C’è anche da tenere conto del discorso dei biglietti, con Rugby Australia che è bloccata per quanto riguarda i ticket delle partite degli Springboks finché non ci sarà la certezza della loro partecipazione.

Quale potrebbe essere il piano-b di SANZAAR? Come estrema ratio sembra che ci sia l’ipotesi di schierare una sorta di Australia A, ma questo stimola pochi appetiti commerciali, mentre l’idea di far partecipare i Barbarians sembra decisamente troppo complessa da mettere in piedi. Ricordiamo che gli Springboks cominceranno il torneo sfidando l’Argentina sabato 7 novembre, quindi in serie avranno i match con Australia e Nuova Zelanda.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Tri Nations 2020: calendario, orari e tv del torneo

Si comincia a fine ottobre per poi finire all'inizio del mese di dicembre

28 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Australia, sale la temperatura in vista della terza partita della Bledisloe Cup

Tupou e Salakaia-Loto parlano del "solito" provocatore Dan Coles, che si è messo in luce nel successo All Blacks ad Auckland

27 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Gli All Blacks selezionati per il Tri-Nations 2020

Sono 38 i giocatori selezionati per il viaggio in Australia: non tutti saranno disponibili da subito, e ci sono due novità molto interessanti

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica non ci sarà: dal Rugby Championship si passa al Tri-Nations 2020

Al via ci saranno quindi Wallabies, All Blacks e Pumas

16 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

E se il Sudafrica giocasse mezzo Rugby Championship?

Gli Springboks starebbero pensando a saltare i primi tre turni del Championship per avere maggiore preparazione. Sull'argomento le parole di Jake Whit...

15 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Nuova Zelanda: problemi in vista e spazio per Josh Ioane a numero 10?

Dopo l'allenamento di mercoledì è stato fatto il punto della situazione in casa All Blacks, e c'è qualche ammaccato da verificare...

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship