Video: la meta di Matteo Minozzi, che ha aiutato i Wasps a raggiungere la finale di Premiership

La prima marcatura pesante dell’estremo azzurro dalla ripartenza

Matteo Minozzi

Matteo Minozzi – Wasps

“Nella mia vita, vittorie di questo livello ne ho avute davvero poche, però quanto è bello. E soprattutto quanto è bello giocare per questa squadra”. Lo scorso 1 settembre, al termine di una vittoria dei Wasps nella tiratissima sfida vinta contro Bath, decisiva in ottica playoff di Premiership, Matteo Minozzi espresse così, attraverso un sentito post sul suo profilo instagram, entusiasmo e gioia – che emergono costantemente anche dallo sguardo e dai sorrisi che regala regolarmente in campo – per uno dei successi più belli ed intensi della sua breve, ma già importante carriera.

Leggi anche: Italia, tre nuovi convocati per il raduno azzurro di Roma

Messaggio che, verosimilmente, potrebbe copia-incollare, parlando dell’incontro di sabato, vinto nettamente (47-22) dalle vespedel cui pazzesco percorso di crescita nell’ultimo triennio parleremo approfonditamente nel corso della settimana – dominando su Bristol, valso l’accesso alla finale del massimo torneo britannico, in programma il 24 ottobre, nel tempio di Twickenham, contro la corazzata Exeter Chiefs, che in due settimane si giocherà gli atti conclusivi di Champions Cup – sabato 17, contro il Racing 92 -, e di Premiership.

Una sfida, quella della Ricoh Arena, in cui il folletto azzurro ha fornito il solito contributo sapiente ai suoi, sia in attacco che in difesa, e pur toccando pochi palloni è tornato anche alla marcatura pesante – gran linea di corsa in sostegno di Bassett -, la prima della sua stagione dopo la pausa. Un sabato dunque quasi perfetto, per Minozzi e per la sua squadra. Quasi? Già, perché si può fare ancora meglio, come disse Andrea Masi: “Se riuscirà ad avere un numero maggiore di ovali in mano per match, diventerà un rompicapo ancor più difficile da gestire, di quanto già non lo sia, per qualsiasi difesa”. Ma almeno per ora, va più che bene così.

Il video della meta di Matteo Minozzi

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: la splendida meta di Leinster contro i Dragons

Il giovane seconda linea Ryan Baird ha letteralmente creato il panico nella difesa avversaria, arrivando poi in meta dopo un grande offload

12 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Il Benetton festeggia l’accesso alla finale di Rainbow Cup

Tutta la gioia dei giocatori biancoverdi che, dopo un Pro14 difficile, si giocheranno un titolo contro la migliore squadra sudafricana

10 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Quando il placcaggio arriva all’improvviso e da un “giocatore” inatteso

Un episodio buffo capitato nel corso di Cardiff Blues-Zebre

7 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rainbow Cup: gli highlights di Cardiff Blues-Zebre

I momenti chiave nella serata dell'Arms Park

6 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: la meta di Leonardo Marin, con un pezzo di bravura individuale

Uno dei momenti migliori in chiave azzurra nella notte di La Seyne sur Mer, messo a segno dal mediano d'apertura azzurro

5 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Gli highlights della finale di Top10 fra Rovigo e Petrarca

La vittoria nel derby d'Italia ha significato la conquista del tredicesimo scudetto per i Bersaglieri

3 Giugno 2021 Foto e video