Le Zebre riaprono (in parte) il Lanfranchi per il debutto in Pro14

Ammessi 1000 spettatori per il match contro Cardiff del prossimo venerdì. Da rispettare tutte le principali regole anti-virus

Lo stadio Lanfranchi, la casa delle Zebre ph. Sebastiano Pessina

Lo stadio Lanfranchi, la casa delle Zebre ph. Sebastiano Pessina

Mancano sei giorni alla nuova stagione di Pro14, con le Zebre che apriranno il torneo ospitando Cardiff alle 19.00, e lo farà con una piccola parte di stadio occupato dai tifosi. La società ducale ha infatti comunicato che, in conformità con le regole della Regione Emilia-Romagna, aprirà il Lanfranchi a un numero massimo di 1000 spettatori.

Leggi anche: Il calendario del Pro14 2020/21, si parte venerdì 2 ottobre

Una notizia importante per il rugby italiano, che torna ad animare le tribune, un po’ come sta succedendo (anche qui in piccole parti) nelle amichevoli del Top10. I tifosi delle Zebre potranno dunque tornare a tifare la loro squadra a oltre sette mesi di distanza dall’ultima volta, che fu quella del 21 febbraio a Legnano contro Munster.

Va segnalato come non saranno aperti i botteghini, ma sarà attiva solo la vendita online dei biglietti per il momento. Chiaramente poi l’accesso al Lanfranchi sarà regolato, distanziato, e con mascherina da indossare. È comunque un piccolo segnale di ripartenza del rugby azzurro. Queste le regole da rispettare:

  • E’ prevista la misurazione della temperatura corporea all’ingresso;
  • I posti a sedere dovranno prevedere un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente;
  • La mascherina va indossata all’ingresso fino al raggiungimento del posto e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso. Per i bambini valgono le norme generali.
  • Divieto di assistere all’evento da postazioni in piedi

Si ricorda, infine, che Zebre Rugby Club ha sospeso la campagna abbonamenti per la stagione 2020/21. Gli abbonati della stagione 2019/20 che hanno fatto richiesta del voucher per le gare non disputate potranno spendere lo stesso voucher, in tutto o in parte, per l’acquisto del tagliando della sfida con i Cardiff Blues, oltre che per le future partite che saranno aperte al pubblico.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: la pagella della stagione 2020/2021

Uno sguardo approfondito all'annata agonistica dei multicolor, appena andata in archivio

item-thumbnail

Il Presidente della FIR Marzio Innocenti parla delle Zebre

Il massimo dirigente federale ha toccato diversi interessanti punti legati alla franchigia ducale, che ha da poco chiuso la sua stagione

item-thumbnail

Zebre: Lungo stop per Paolo Buonfiglio

Altro infortunio per lo sfortunato pilone sinistro delle Zebre

item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Non abbiamo colto le chance. L’anno prossimo salutiamo 7 giocatori di grande esperienza”

Il capo allenatore dei ducali ha parlato in conferenza stampa nell'immediato post partita

item-thumbnail

Rainbow Cup: gli highlights di Zebre-Munster e Leinster-Dragons

Tante mete nel venerdì sera di Rainbow Cup segnato anche dal ritorno del pubblico: 1000 spettatori a Parma, 1200 a Dublino