Super Rugby AU: Reds distrutti dai Warathas, sfida senza storia

Cinque mete nel primo tempo e partita chiusa. Finisce 45-5, Warathas che tornano a vincere e agganciano i diretti rivali in classifica

Super Rugby AU: Michael Hooper è il leader dei Warathas ph. Sebastiano Pessina

Super Rugby AU: Michael Hooper è il leader dei Warathas ph. Sebastiano Pessina

Nel Super Rugby AU la sconfitta dei Brumbies coi Rebels ha riaperto completamente i giochi in classifica. Provano allora ad approfittarne Warathas e Reds, che si sfidano in un match tra i più significativi e carichi di storia nel paese dei canguri. Il tabellino si muove dopo quattro minuti con un piazzato di Harrison, poi al nono inizia la grande giornata di Jake Gordon, che finalizza un attacco lanciato da Ramm e trova la prima meta di giornata. Al sedicesimo poi il mediano si ripete al termine di una bella azione personale, e al 23esimo le mete diventano tre con Maddocks che schiaccia oltre la linea. I Reds sono letteralmente spazzati via dal campo, e i Warathas non si fermano di certo affondando il colpo ancora con Gordon e Newsome, per il terrificante 38-0 di fine primo tempo. Una sola squadra in campo, ospiti praticamente assenti.

Leggi anche: Super Rugby AU: classifica AGGIORNATA, risultati, calendario e diretta tv

Il secondo tempo ha chiaramente poco da raccontare, visto il punteggio, ma i Warathas ribadiscono subito il concetto sfondando con Horton dopo il gran lavoro della mischia. 45-0 è assolutamente umiliante per i Reds, che quantomeno riescono a segnare con Hardy al 53esimo, bravo a infilarsi in un buco lasciato dalla difesa, ma col passare dei minuti c’è davvero poco da segnalare oltre alla consueta girandola di cambi. Il finale vede anche i Reds commettere una marea di falli, al termine di una partita da dimenticare il prima possibile. Finisce 45 a 12 (meta oltre l’80esimo di O’Connor a buoi ampiamente scappati dalla stalla) e i Warathas tornano a vincere dopo due stop di fila, agganciando nel contempo proprio i Reds in classifica. Oltre al danno (sconfitta con la storia rivale) anche la beffa per la squadra del Queensland, che non riesce ad approfittare dello stop dei Brumbies.

Il tabellino di Warathas-Reds 45-12, Super Rugby AU:

Warathas: 1. Tom Robertson 2. Tom Horton 3. Harry Johnson-Holmes 4. Ned Hanigan 5. Rob Simmons 6. Lachie Swinton 7. Michael Hooper 8. Jack Dempsey 9. Jake Gordon 10. Will Harrison 11. Alex Newsome 12. Karmichael Hunt 13. Lalakai Foketi 14. James Ramm 15. Jack Maddocks

A disposizione: 16. Andrew Tuala 17. Angus Bell 18. Tetera Faulkner 19. Jed Holloway 20. Hugh Sinclair 21. Mitch Short 22. Joey Walton 23. Ben Donaldson

Marcatori Warathas:

Mete: Gordon (9’, 16’, 26’), Maddocks (23’), Newsome (34’), Horton (51’)

Trasformazioni: Harrison (10’, 17’, 24’, 28’, 35’), Donaldson (52’)

Calcio piazzato: Harrison (4’)

Reds: 1. Dane Zander 2. Brandon Paenga-Amosa 3. Taniela Tupou 4. Angus Blyth 5. Lukhan Salakaia-Loto 6. Angus Scott-Young 7. Liam Wright 8. Harry Wilson 9. Scott Malolua 10. James O’Connor 11. Filipo Daugunu 12. Hamish Stewart 13. Hunter Paisami 14. Jordan Petaia 15. Jock Campbell

A disposizione: 16. Alex Mafi 17. Jack Straker 18. Zane Nonggorr 19. Tuaina Taii Tualima 20. Fraser McReight 21. Tate McDermott 22. Bryce Hegarty 23. Josh Flook

Marcatori Reds:

Mete: Hardy (53’), O’Connor (81′)

Trasformazione: O’Connor (82′)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il c.t. Dave Rennie controcorrente: “L’Australia deve rimanere nel Super Rugby”

Il tecnico dei Wallabies ha detto la sua sulla questione che sta investendo le franchigie australiane

20 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: i Crusaders tornano sul trono, Blues demoliti in finale – video

I rossoneri vincono all'Eden Park e trionfano per l'11esima volta nel Super Rugby in tutti i suoi formati

18 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

L’Australia e le sue franchigie potrebbero lasciare il Super Rugby Pacific

Alla base una valutazione economica verso la Rugby World Cup 2027

16 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: le formazioni della finale Blues-Crusaders

Diverse novità dal primo minuto per i rossoneri che schierano a numero 6 Pablo Matera. Beauden Barrett guiderà i Blues

16 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nonostante l’espulsione in semifinale, Pablo Matera giocherà la finale del Super Rugby

Via libera dal panel Sanzaar al terza linea argentino che potrà essere in campo sabato ad Auckland contro i Blues

16 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Brumbies falliscono la rimonta all’ultimo minuto, Blues in finale

Lolesio si fa stoppare il drop decisivo a 40" dal termine della gara

11 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby