Zebre, Tommaso Castello è stato operato: il bollettino medico

Il capitano degli emiliani punta alla stagione 2020/2021

zebre Tommaso castello

Zebre, Tommaso Castello da capitano nell’ingresso in campo ph. Ettore Griffoni

Le Zebre, in merito all’operazione affrontata da Tommaso Castello martedì scorso alla caviglia destra, hanno diramato un bollettino medico sul proprio sito ufficiale per aggiornare addetti ai lavoro e tifosi sullo stato di salute del capitano della franchigia multicolor, nonché centro della nazionale italiana.

Sulla parte interessata del corpo del trequarti ligure è stata effettuata tecnicamente una rimozione dei mezzi di sintesi della prima operazione e delle aderenze eseguita dal eseguito dal prof. James Calder in quel della “Fortius Clinic” di Londra.

La prognosi per Tommaso Castello
Per un recupero del centro e di un ritorno in campo, dopo che l’operazione è perfettamente riuscita, si parla di circa tre/quattro mesi.

Il bollettino delle Zebre su Tommaso Castello
Parma, 16 luglio 2020 – Il capitano dello Zebre Rugby Club Tommaso Castello è stato operato martedì scorso alla caviglia sinistra presso la “Fortius Clinic” di Londra. L’intervento di rimozione dei mezzi di sintesi della prima operazione e delle aderenze – quest’ultime rimosse in artroscopia posteriore – è stato eseguito dal prof. James Calder e si è reso necessario per un recupero completo dello stato di forma dell’atleta.

L’operazione è riuscita perfettamente e la prognosi è stimata in tre/quattro mesi. Il centro – sceso in campo in 54 apparizioni ufficiali con la maglia della franchigia federale e in 18 gare con la nazionale italiana – ha già iniziato il processo di recupero sotto la supervisione dello staff medico e fisioterapico dello Zebre Rugby Club.

I numeri di Tommaso Castello
Nonostante i problemi che lo tormentano da qualche tempo, il classe 1991 attualmente vanta 54 presenze con la maglia della franchigia con base a Parma e 18 caps a livello internazionale con la maglia dell’Italia. La speranza è che possa ripartire al più presto tornando a disposizione sia di Michael Bradley sia di Franco Smith.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: Michael Bradley vuole ripartire con un successo in Pro14

L'allenatore delle Zebre spiega quello che vorrebbe vedere dalla sua squadra a due settimane dal rientro in campo

7 Agosto 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Jacopo Trulla: il futuro fra Zebre e Italia

Ambizioni, esperienze e ruolo sul campo: il trequarti ambisce a un deciso salto di qualità

6 Agosto 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, probabili e possibili nella formazione ’20/’21: i trequarti

Casilio, Rizzi, D'Onofrio: il loro salto di qualità cruciale per il rilancio delle ambizioni ducali presenti e future

26 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, probabili e possibili nella formazione ’20/’21: il pack

Gli avanti della franchigia emiliana sotto la lente di ingrandimento, in vista della prossima stagione

25 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Antonio Rizzi: “Per me arriva un anno chiave. Voglio mostrare le mie capacità”

L'azzurro fa il bilancio sui suoi primi mesi alle Zebre Rugby

24 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: la rizzollatura del Lanfranchi è stata completata

Lo ha annunciato la franchigia emiliana con un video sui suoi social

21 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby