La piccola magia di Richie Mo’unga che vi siete persi

E che ha segnato l’inizio della riscossa per i Crusaders

Crusaders

Richie Mo’unga ha brillato per i Crusaders – ph. Marty MELVILLE / AFP

Richie Mo’unga è un giocatore speciale, e lo ha dimostrato ancora una volta nella vittoria dei suoi Crusaders contro i Blues nel tanto atteso confronto fra le due formazioni protagoniste del Super Rugby Aotearoa.

Dopo che i padroni di casa, nonché campioni in carica del Super Rugby, hanno passato una brutta prima ora di gioca, è stato un gesto tecnico del numero 10 a lanciare la riscossa, che si è poi concretizzata in una spettacolare rimonta che ha una volta di più confermato l’assoluto valore della franchigia di Christchurch e la fortezza mentale dei rossoneri.

Sul 15-9 per i Blues, immediatamente dopo la meta di Rieko Ioane, Mo’unga si è presentato per il restart a metà campo, ma invece che battere l’usuale calcio alto, ha raggiunto in dieci metri con un grubber, come permesso dal regolamento, recuperando poi l’ovale in prima persona, in scivolata, e con una stupenda veronica si è rialzato, liberandosi in una sola, fluida mossa di tre avversari. Solo il rientro furioso del pilone Ofa Tu’ungafasi ha arrestato la fuga del mediano di apertura, arrivato oramai ben dentro i 22 metri avversari.

Anche se nella fattispecie l’attacco dei Crusaders non ha portato punti sul tabellone, è stato sintomatico del momento di riscossa dei padroni di casa, che da lì in poi hanno messo sotto scacco gli avversari, non lasciando loro scampo. Negli ultimi venti minuti, poi, Mo’unga ha confezionato i due passaggi decisivi per le due mete marcate da Drummond e Jordan, firmando anche 7 punti con le relative trasformazioni e un calcio di punizione.

Gli highlights di Crusaders-Blues

Richie Mo’unga ha 26 anni. Gioca nei Crusaders dal 2016 e con la franchigia rossonera ha vinto i Super Rugby 2017, 2018 e 2019. Ha esordito nel 2018 con gli All Blacks, di cui è diventato numero 10 titolare in occasione della Rugby World Cup dello scorso anno.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: l’incredibile salvataggio di Etzebeth. Ci mette manona e ginocchio ed evita una meta già fatta

Il capitano degli Sharks fa una cosa strepitosa, una delle tante della sua carriera, ma questa è davvero decisiva

24 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Marco Riccioni racconta la Premiership

Fra l'annata dei Saracens, uno sguardo alle avversarie e uno davanti a sé, verso la semifinale contro Northampton

22 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Sergio Parisse è sempre un cavallo vincente

E che ci crediate o meno è figlio di Sergei Prokofiev

21 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: il giocatore dello Stade Français in campo con il microfono

Jeremy Ward ha indossato un piccolo microfono durante l'incontro con il Bordeaux nella scorsa giornata di Top 14

21 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: lo avevate mai visto un placcaggio di 20 metri?

Il povero mediano dei mischia dell'Hoerskool Goudveld ha ricevuto un trattamento che difficilmente dimenticherà, e il video fa quasi mezzo milione di ...

20 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Serie A: la diretta streaming di Cavalieri Prato-Cus Torino

Qui su OnRugby la possibilità di seguire live l’incontro, a partire dalle ore 15:30

19 Maggio 2024 Foto e video