Super Rugby AU: le formazioni di Warathas-Western Force

Grande curiosità intorno al match di Sydney, coi padroni di casa che sfidano la squadra di Perth al rientro nell’alto livello

Western Force torna a sfidare le altre franchigie australiane dopo tre anni

Il secondo match settimanale del Super Rugby australiano (in programma sabato alle 11.15 con diretta su Sky Sport Arena) vedrà di fronte Warathas e Western Force, rendendo dunque in qualche modo storica la sfida visto che la formazione di Perth torna a giocare dopo tre anni contro le altre storiche franchigie australiane. Sede della sfida sarà il bellissimo Sydney Cricket Ground, impianto che ha 172 anni di storia e che tornerà ad ospitare rugby dopo il lungo stop obbligato dello sport in Australia.

Leggi anche: Le formazioni di Rebels-Reds

Partiamo dalla formazione di casa, che dopo aver perso a Brisbane contro gli eterni rivali Reds, va a caccia del primo successo nella nuova competizione. Rob Penney, allenatore della squadra di Sydney, non ha toccato il XV di partenza, confermando dunque gli stessi uomini sconfitti all’esordio. La novità, decisamente interessante, riguarda la panchina, dove si rivede Karmichael Hunt, talentuoso trequarti di rientro da un infortunio. Giocatore dalle grandi potenzialità, e dal carattere fumantino, è stata una star sia nel rugby Union che nel League, oltre che l’Aussie Rules. Sicuramente farà divertire i tifosi dal momento del suo ingresso in campo.

Leggi anche: Classifica, calendario e risultati AGGIORNATI del Super Rugby australiano

La vera curiosità del match sarà comunque quella di rivedere a questi livelli Western Force, che dopo tre stagioni torna a sfidare le altre grandi squadre australiane. “Fatta fuori” dal Super Rugby, la formazione di Perth è comunque rimasta viva sfidando squadre minori di altri campionati, e l’ultima sfida disputata è stata quella del 14 marzo contro una squadra malese, vinta 54-15. Non manca certo il talento nel XV di partenza dei Force, con la maglia numero 10 affidata a Jono Lance, che torna in Australia dopo un’esperienza a Worcester e ha in bacheca due Super Rugby (2011 Reds-2014 Waratahs). In seconda linea spazio a Jeremy Trush, neozelandese che a Wellington ha disputato oltre 100 match di Super Rugby, mentre il capitano della squadra sarà il numero 9 Ian Prior. In panchina da segnalare la presenza di Greg Holmes, ex-nazionale aussies e veterano del Super Rugby con oltre 140 presenze. Occhio anche a Kyle Godwin, sempre dalla panchina, giocatore visto nel Pro14 con Connacht. Sicuramente Western Force non vuole fare la comparsa nel nuovo torneo australe, l’esame di partenza è già un buon test.

Le formazioni di WarathasWestern Force, Super Rugby australiano:

Warathas: 1. Angus Bell, 2. Robbie Abel, 3. Harry Johnson-Holmes, 4. Ned Hanigan, 5. Rob Simmons (c), 6. Lachlan Swinton, 7. Michael Hooper, 8. Will Harris, 9. Mitch Short, 10. Will Harrison, 11. Mark Nawaqanitawase, 12. Joey Walton, 13. Alex Newsome (vc), 14. James Ramm, 15. Jack Maddocks

A disposizione: 16. Tom Horton, 17. Tetera Faulkner, 18. Tiaan Tauakipulu, 19. Tom Staniforth, 20. Jack Dempsey, 21. Michael McDonald, 22. Ben Donaldson/Tepai Moeroa, 23. Karmichael Hunt

Western Force: 1. Angus Wagner, 2. Feleti Kaitu’u, 3. Kieran Longbottom, 4. Jeremy Thrush, 5. Fergus Lee Warner, 6. Henry Stowers, 7. Tevin Ferris, 8. Brynard Stander, 9. Ian Prior, 10. Jono Lance, 11. Brad Lacey, 12. Nick Jooste, 13. Marcel Brache, 14. Byron Ralston, 15. Jack McGregor

A disposizione: 16. Andrew Ready, 17. Chris Heiberg, 18. Greg Holmes, 19. Johan Bardoul, 20. Ollie Callan, 21. Jacob Abel, 22. Henry Taefu, 23. Kyle Godwin

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il c.t. Dave Rennie controcorrente: “L’Australia deve rimanere nel Super Rugby”

Il tecnico dei Wallabies ha detto la sua sulla questione che sta investendo le franchigie australiane

20 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: i Crusaders tornano sul trono, Blues demoliti in finale – video

I rossoneri vincono all'Eden Park e trionfano per l'11esima volta nel Super Rugby in tutti i suoi formati

18 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

L’Australia e le sue franchigie potrebbero lasciare il Super Rugby Pacific

Alla base una valutazione economica verso la Rugby World Cup 2027

16 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: le formazioni della finale Blues-Crusaders

Diverse novità dal primo minuto per i rossoneri che schierano a numero 6 Pablo Matera. Beauden Barrett guiderà i Blues

16 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nonostante l’espulsione in semifinale, Pablo Matera giocherà la finale del Super Rugby

Via libera dal panel Sanzaar al terza linea argentino che potrà essere in campo sabato ad Auckland contro i Blues

16 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Brumbies falliscono la rimonta all’ultimo minuto, Blues in finale

Lolesio si fa stoppare il drop decisivo a 40" dal termine della gara

11 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby