“I Dragons? L’opzione più intrigante”, parola di Nick Tompkins

Dai Saracens alla franchigia gallese, con un’inusuale tipologia di contratto per conservare la maglia della nazionale

Nick Tompkins – Galles (ph. Sebastiano Pessina)

“Lo strano caso di Nick Tompkins”, potrebbe essere parafrasata così la vicenda che coinvolge l’internazionale gallese in un’inusuale incrocio di mercato. Il trequarti infatti ha rinnovato il suo contratto con i Saracens, nonostante la retrocessione in Premiership, ma ha trovato un accordo con il club inglese per non disputare la Championship e andare a giocare in prestito secco in Pro14 coi Dragons.

Dietro a questa scelta c’è ovviamente la volontà di continuare a vestire la maglia del Galles (debutto avvenuto fra l’altro contro l’Italia nella prima giornata del Sei Nazioni 2020, ndr), cosa che sarebbe avvenuta con molta difficoltà qualora Tompkins fosse rimasto nella seconda divisione inglese: “Io voglio proseguire nei mio percorso internazionale – ha affermato a BBC Wales – e a un certo punto siamo arrivati a capire che giocare in Championship non poteva essere un’opzione considerabile”.

Poi prosegue: “Da quel momento ci siamo mossi (fa riferimento al suo entourage, ndr) valutando tutte le possibili chance e offerte che si presentavano: I Dragons? Mi sono sembrati quelli che rappresentassero lo scenario più intrigante, fra le tre squadre regionali gallesi con cui ho parlato. Dean Ryan, il Director of Rugby dei Dragons, mi ha illustrato il loro progetto e lo devo ringraziare per aver creduto in me fino in fondo. Non posso dimenticare neppure i Saracens, con i quali ho un accordo lungo: vedremo cosa succederà in questi dodici mesi e poi valuteremo il da farsi”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato di Benetton, Zebre, Edimburgo e Glasgow

Tutti i movimenti delle quattro formazioni della conference italo-scozzese di URC

10 Agosto 2022 United Rugby Championship
item-thumbnail

Il rebranding delle Zebre

Nuovo logo e nuovi colori sociali per la franchigia di Parma, nel tentativo di legarsi sempre di più alla città

item-thumbnail

Italia, Benetton e Zebre: il calendario completo della stagione 2022/2023

Tutte le partite della nazionale e delle due franchigie tra Test Match, United Rugby Championship, Challenge Cup e Sei Nazioni

10 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Nicolò Teneggi è un nuovo giocatore delle Zebre

L'apertura dell'Italia under 20 passa alla franchigia ducale

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Se Ioane torna, bene, altrimenti faremo a meno di lui”

Il capo allenatore dei Leoni è stato chiaro: "Per me vige il concetto di squadra, non del singolo"

item-thumbnail

Benetton, Zatta: “Abbiamo obiettivi importanti. La Challenge? Non esistono squadre facili”

Il presidente introduce la stagione 2022-23: "Puntiamo a giocarci le nostre carte"