Super Rugby Aotearoa, verso il secondo turno con Joshua Renton

Abbiamo raggiunto il mediano di mischia neozelandese delle Zebre per farci dire la sua sul torneo

ph. Luca Sighinolfi

Il mediano di mischia delle Zebre Joshua Renton, per il momento, si trova ancora in Nuova Zelanda. Ritornerà nel giro delle prossime settimane a Parma, per aggregarsi al lavoro dei compagni in vista della prossima stagione e di una eventuale conclusione di quella interrotta nei primi giorni di marzo.

Quale occasione migliore, allora, per chiedergli il polso della situazione del Super Rugby Aotearoa, dopo il successo di pubblico della prima giornata: “Bello finalmente vedere di nuovo del rugby, e bello vedere gli spalti così pieni. Ad Auckland erano in 45mila, il pubblico più numeroso da 15 anni a questa parte per un match del Super Rugby.”

“Entrambe le gare della prima giornata sono state grandiose. Io tifo Highlanders, perché sono cresciuto in questa regione e ho vestito la loro maglia, quindi per me è stato un fine settimana particolarmente dolce” racconta Renton, nativo di Dunedin e membro della franchigia più a sud del Super Rugby.

“In questo primo turno abbiamo visto tanti calci di punizione fischiati seguendo le nuove linee guida per il punto d’incontro. Io credo che sia un cambiamento positivo, le squadre semplicemente non hanno avuto ancora il tempo di adattarsi, di allenarsi specificamente. Sicuramente vedremo presto dei miglioramenti in quest’area.”

La seconda giornata del Super Rugby Aotearoa vede i Blues affrontare i Chiefs, e i Crusaders entrare nel torneo dopo il turno di riposo per affrontare gli Hurricanes.

“Credo che Blues e Crusaders vinceranno. Sia i Chiefs che gli Hurricanes hanno due squadre piene di giocatori di talento, quindi possono dire la loro e il risultato non è scontato, ma penso che le avversarie partano favorite. Gli Highlanders torneranno in campo contro i Blues dopo il turno di riposo, e secondo me potranno provare a fare risultato di nuovo. Comunque, i favoriti per il titolo rimangono sempre i Crusaders.”

“Vi consiglio un giocatore da tenere d’occhio: Vili Koroi, l’estremo degli Highlanders. Anche se non ha avuto il migliore dei debutti, è un giocatore fortissimo. Una star del rugby a sette con un gran gioco di piedi, è un attaccante fantastico.”

Lorenzo Calamai

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: pubblicato il calendario completo dell’edizione 2022

Si parte il 18 febbraio: 12 squadre al via compresi i Moana Pasifika e i Fijan Drua per il solito appuntamento con lo spettacolo dell'emisfero sud

16 Novembre 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: ecco dove giocheranno i nuovi Fijan Drua

Si completano i pezzi verso il prossimo Super Rugby, che almeno nel 2022 vedrà la squadra fijana giocare e fare base in Australia

6 Settembre 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il grande ritorno di Marty Banks nel Super Rugby Pacific

Il mediano ex-Benetton, tutt'altro che rimpianto a Treviso, torna agli Highlanders dove invece è stato un grande giocatore

31 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ufficializzato il formato del Super Rugby 2022, che si chiamera “Pacific”

Annunciati data di inizio e svolgimento del nuovo torneo, che vedrà l'ingresso delle due "pacifiche". Scelto il paese dove giocheranno i Moana

30 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: La nuova formula in vigore dal 2022 (con due nuove squadre)

È stato raggiunto l'accordo sulla nuova formula del torneo dalla prossima stagione, che vedrà affrontarsi 12 squadre

23 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks, Laumape: “In Europa perché volevano tagliarmi lo stipendio”

Il centro degli Hurricanes è tornato sulla propria scelta di emigrare e lasciare così la maglia nera

22 Giugno 2021 Emisfero Sud / Super Rugby