Tu quoque, Bryn, fili mi. Gli Highlanders battono i Chiefs

Con un fantastico drop Bryn Gatland regala agli Highlanders il successo sui Chiefs del padre Warren. Partita ad alto tasso di spettacolo

Se tutto il Super Rugby Aoteroa fosse come la prima partita…bè ci sarebbe da divertirsi un sacco. La sfida tra Highlanders e Chiefs si è rivelata assolutamente spettacolare, con tanti ribaltamenti e colpi di scena, e un finale assolutamente thriller nonché tutto in famiglia, dato che a segnare i punti decisivi è stato l’Highlander Bryn Gatland, figlio di Warren allenatore dei Chiefs.

Inizio di gara con ritmo subito bello alto e squadre lanciate alla ricerca di marcature pesanti, ma i primi a finire sul tabellino sono i due piazzatori Hunt e McKenzie. La prima fuga la trovano i padroni di casa che tra il 16esimo e il 22esimo segnano due volte con Dickson e Tomkinson andando sul 15 a 6, ma gli ospiti reagiscono subito e con la meta di Wainui e McKenzie si riportano avanti passando sul 15 a 16. Nel finale di frazione Tu’u trova la segnatura pesante e permette ai giocatori di Dunedin di andare all’intervallo avanti di sei lunghezze a quota 22.

Leggi anche: Le formazioni di Blues-Hurricanes di domenica 14 giugno e Quando e dove vedere la seconda partita del Super Rugby Aoteroa

Nella prima mezz’ora del secondo tempo si registrano solo due piazzati, buoni per portare avanti gli Highlanders sul 25 a 19, ma complici anche i tanti cambi la partita cambia padrone nel finale. I Chiefs salgono di livello e, prima con una bellissima meta di Lienert-Brown e poi con un drop di McKenzie tornano avanti, fissando a 120 secondi dal termine il punteggio sul 25 a 27. Ecco però che gli Highlanders hanno una straordinaria reazione d’orgoglio e, dopo essersi riportati nella metà campo avversaria, riescono a creare la base per il tentativo di drop di Gatland, entrato a partita in corso per Ioane: al minuto 79 l’ovale centra i pali per l’ultima volta e rimette avanti i padroni di casa di una sola lunghezza. Conquistato l’ovale nell’ultima disperata azione, Aaron Smith e compagni fanno poi girare il cronometro quanto basta per certificare la prima emozionante vittoria del Super Rugby Aotearoa.

Highlanders 28 (Mete di Ash Dixon, Sio Tomkinson, Marino Mikaele Tu’u, Mitch Hunt 2 conversioni e 2 piazzati, Bryn Gatland 1 drop) Chiefs 27 (Mete di Sean Wainui, Anton Lienert-Brown tries, McKenzie 1 conversione, 1 drop e 4 piazzati) Punteggio a metà partita: 22-16

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di Onrugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby AU: Brumbies all’ultimo calcio, Rebels battuti 27-24

Rosso ad Alaalatoa a fine primo tempo, nella ripresa Ryan Lonergan decide con due giocate impressionanti

6 Marzo 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: gli highlights di Chiefs-Highlanders

Prestazione allucinante di Jona Nareki, autore di tre mete e di una gara tutta da rivedere. Non arriva per i Chiefs la prima vittoria nel torneo

5 Marzo 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: ecco le prime dirette su Sky Sport Italia nel weekend

Tre partite in arrivo tra venerdì e sabato per godersi tutto lo spettacolo del rugby dell'emisfero australe

3 Marzo 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: tutti gli highlights da Nuova Zelanda e Australia

Duello di fuoco tra Hurricanes e Blues a Wellington. In Australia partita semplicemente da infarto a Brisbane tra i Reds e i Rebels

3 Marzo 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: Aaron Smith rinnova il suo contratto

Il mediano di mischia giocherà in patria sino alla prossima Coppa del Mondo

2 Marzo 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

Diritti TV: Sky si assicura il Super Rugby e i test dell’Italia con gli All Blacks

La TV satellitare rinnova l'impegno nei confronti della palla ovale dell'emisfero sud

26 Febbraio 2021 Emisfero Sud / Super Rugby