James O’Connor ed il peggior calcio di liberazione nella storia del rugby Pro?

Un’esecuzione semplice può trasformarsi in un incubo. Anche se sei un fuoriclasse…

Australia’s centre James O’Connor (Photo by CHARLY TRIBALLEAU / AFP)

In queste settimane prive di rugby giocato, che per fortuna sta finalmente per tornare (clicca qui per il calendario del Super Rugby Aotearoa, in diretta su Sky Sport), ci siamo dedicati alle più svariate attività legate alla palla ovale. Tra queste, senza dubbio, anche alla revisione di alcune delle giocate più strane e paradossali viste sui campi da rugby negli ultimi anni.

James O’Connor è entrato di prepotenza nelle nostre peripezie in tal senso, con un calcio di liberazione semplice semplice, divenuto –  all’improvvismo – un mezzo incubo. Un calcio che non si può sbagliare, perché fatto senza pressione avversaria e perché se ti chiami James O’Connor un’esecuzione di qualità non è negoziabile. Eppure, il talentuoso trequarti australiano, all’epoca (siamo nel 2015) nei Reds consegna la vittoria agli Sharks, in questo modo…

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

I piloni in paradiso: le più belle mete delle prime linee

Ogni tanto una fetta di gioia tocca anche a chi fa il mestiere più ingrato

5 Agosto 2020 Foto e video
item-thumbnail

Aaron Cruden, la haka dei Chiefs per i suoi 100 caps

L'emozionante momento finale dell'ultima presenza del numero 10 in maglia Chiefs, la numero 100

3 Agosto 2020 Foto e video
item-thumbnail

Da linea di meta a linea di meta: il coast to coast perfetto

Firmato da un giovanissimo portoghese

27 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

George Bridge o Luis Suarez?

L'ala dei Crusaders ha sfoggiato un controllo orientato degno del calciatore uruguagio, propiziandosi una meta

26 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby AU: Gli highlights di Force-Brumbies

4 mete, alcune assolutamente da rivedere, per la capolista del torneo australiano

25 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Le migliori risposte alla Haka neozelandese

Francia, Inghilterra, Galles, Italia e tante altre: i loro modi (più o meno riusciti) per rispondere alla danza di guerra più famosa del mondo

24 Luglio 2020 Foto e video