All Blacks: Scott Barrett firma fino al 2023

Il seconda linea ha siglato il rinnovo con la federazione neozelandese, giocherà ancora con i Crusaders

ph. Sebastiano Pessina

New Zealand Rugby e Crusaders si sono assicurati le prestazioni di Scott Barrett fino al 2023. Il seconda linea, fratello degli altri due All Blacks Beauden e Jordie, ha rinnovato il proprio contratto e rimarrà in Nuova Zelanda fino al prossima mondiale.

Un’ottima notizia per Ian Foster, ma anche per Scott Robertson, rispettivamente head coaches di nazionale e franchigia.

“Notizia enorme per la federazione e per gli All Blacks – ha ammesso Foster – Scott ha già dato un contributo straordinario alla squadra dopo aver debuttato nel 2016 e sappiamo che il meglio deve ancora venire.”

Leggi anche: Beauden Barrett è più in forma che mai, a 7 mesi dall’ultima partita giocata

Classe 1993, Barrett ha sempre giocato nei Crusaders a livello di Super Rugby, debuttando nel 2014 e crescendo anno dopo anno fino a diventare una pietra angolare del pack dei campioni in carica. Principalmente una seconda linea, Barrett si può adattare anche come numero 6, dove lo abbiamo visto figurare, ad esempio, nella semifinale mondiale persa contro l’Inghilterra. E’ stato il suo 35esimo cap in maglia nera.

Proprio la sconfitta in Giappone, ha raccontato il giocatore, sarebbe uno dei motivi che lo hanno portato a prolungare il contratto, in vista di una ricerca di riscatto fra tre anni in Francia, alla Rugby World Cup 2023.

Nel frattempo, Barrett continuerà ad essere il capitano dei Crusaders. Ha ricevuto i gradi quest’anno da Sam Whitelock dopo la partenza di quest’ultimo per la Top League giapponese ma, nonostante il suo ritorno in vista del Super Rugby Aotearoa, Barrett dovrebbe conservare la fascia.

I Crusaders saranno in campo per la prima volta il prossimo 21 giugno.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Juan Imhoff: “Che tristezza enorme essere ancora fuori dai Pumas”

L'ala del Racing 92 è l'escluso più illustre dalla lista di Mario Ledesma. Una storia che va avanti da 5 anni

30 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

I Pumas lavorano già per la RWC 2023

Mario Ledesma ha stilato una lista di 59 giocatori per far parte del nuovo ciclo mondiale della nazionale argentina

24 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Michael Cheika: “Avrei dovuto lasciare i Wallabies prima”

In un'intervista al Times l'ex coach dell'Australia ha detto che avrebbe dovuto lasciare la nave già nel 2018

24 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Australia ha un nuovo CEO ad interim

Rob Clarke subentrerà, momentaneamente, a Raelene Castle

6 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Australia: Raelene Castle si è dimessa

Lascia il ruolo di CEO della federazione australiana dopo due anni e sei mesi

23 Aprile 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Ufficiale: Ian Foster è il nuovo allenatore degli All Blacks

Dopo otto anni al fianco di Hansen, l'ex assistente tecnico diventa l'head coach della Nuova Zelanda. Contratto di due anni

11 Dicembre 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship