Top12, Calvisano: Massimo Brunello non sarà più l’allenatore del club

Dopo cinque anni le strade del tecnico e dei lombardi si separano

Ph. Massimiliano Carnabuci

Dalla prossima stagione, come anticipato da Onrugby qualche giorno fa, Massimo Brunello – prossimo a tornare alla guida dell’Under 20 – non sarà più l’allenatore del Calvisano Rugby. A renderlo noto è lo stesso club lombardo con un post apparso sui propri profili social, nel quale riepiloga le cifre del tecnico coi gialloneri e lo ringrazia per quanto fatto.

Un totale di ottanta partite vissute in panchina (con un record di 64 sfide vinte e solo 16 perse) per Brunello, che ha portato in dote ai bresciani due titoli da campioni d’Italia, due partecipazioni alla Challenge Cup e la vittoria nel Continental Shield.

Le dichiarazioni del coach
“È un momento triste della mia carriera – ha affermato il tecnico – perché lascio dopo cinque anni una società fantastica che mi ha fatto crescere dal punto di vista professionale, ma soprattutto mi ha trasmesso un affetto particolare facendomi sentire uno di Calvisano dal primo giorno.
Sono stato chiamato a sviluppare un progetto tecnico basato sulla formazione e sviluppo di giovani atleti, progetto riuscito grazie alla collaborazione di un gruppo granitico di giocatori esperti con valori morali importanti invidiabili per qualsiasi squadra.
Un particolare ringraziamento lo faccio al mio staff, competente, fedele e leale in ogni situazione, unitamente allo staff medico sono stati la spina dorsale di questo progetto tecnico societario e dei successi raggiunti”.

Il punto di vista del club
“Il Rugby Calvisano – si legge nel post – ringrazia Massimo Brunello per questi suoi cinque anni di lavoro che rappresentano una pietra miliare per la società , un know how che va ad incrementare il patrimonio etico e sportivo della società.
Parallelamente ai successi sportivi del Rugby Calvisano, quattro finali scudetto consecutive giocate, Massimo ha saputo far crescere e completare il percorso sportivo di molti giovani atleti, molti dei quali hanno saputo, grazie al suo lavoro e al supporto della Società spiccare il volo verso il professionismo”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top 12: da San Donà dubbi sulla partecipazione al massimo campionato

Il presidente Marusso: "Se la domanda è quale campionato giocherà la prima squadra, con la massima serenità rispondo che al momento non lo sappiamo"...

13 Luglio 2020 News
item-thumbnail

Il Petrarca ammaina un’altra bandiera: Alberto Saccardo saluta Padova

La prossima stagione giocherà tra le fila della Rangers Rugby Vicenza

12 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12, Mogliano pesca dai vicini: ecco Derbyshire e Ceccato

Due firme d'esperienza per i biancoblu, entrambe provenienti dal San Donà

11 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Mogliano Rugby ingaggia un nazionale uruguagio

Franco Lamanna giocherà con i veneti nel prossimo Top12. Due mondiali coi Los Teros alle spalle, è un placcatore spietato

10 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Umberto Casellato: “Rovigo vuole vincere tutto nella prossima stagione”

L'allenatore dei rossoblù si dimostra estremamente fiducioso delle possibilità della squadra. Tanti giovani in rampa di lancio e pronti a fare la diff...

10 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12