Onrugby Relive: Italia-Francia Sei Nazioni 2013, gli azzurri mandano al tappeto i bleus

Le mete di Parisse e Castrogiovanni, insieme ai piazzati di Orquera e Botes, mandano l’Italrugby in paradiso

ph. Sebastiano Pessina

E’ domenica 3 febbraio 2013, lo stadio Olimpico di Roma si prepara ad ospitare sul suo prato il posticipo della prima giornata del torneo più antico e prestigioso dell’Emisfero Nord: Italia-Francia.

Dopo un 2012 vissuto in costante crescita, con l’arrivo in panchina di Jacques Brunel, gli azzurri sentono di poter fare la grande impresa di fronte a una selezione transalpina invece che sta ancora cercando la propria quadratura dopo la Rugby World Cup 2011 conclusa al secondo posto.

E’ con questa premessa che si apre una delle sfide più entusiasmanti e spettacolari del rugby nostrano degli ultimi vent’anni, che al termine di ottanta minuti incredibili vedrà Parisse e compagni piegare i rivali transalpini per 23-18 aggiudicandosi il trofeo Garibaldi. 

“Una riedizione della vittoria di due anni prima”, dirà qualcuno facendo allusione all’affermazione italiana del 2011, per 22-21 in rimonta, al Flaminio. L’inizio di un grande percorso che porterà in quell’edizione l’Italia a imporsi, sempre in casa, anche sull’Irlanda conquistando il quarto posto finale in classifica.

Ma ora iniziamo a calarci nel clima partita, perchè alle ore 20 è previsto il kick off.

Italia: 15 Masi, 14 Venditti, 13 Benvenuti 12 Sgarbi, 11 Mclean, 10 Orquera, 9 Botes; 8 Parisse, 7 Favaro, 6 Zanni, 5 Minto, 4 Geldenhuys, 3 Castrogiovanni, 2 Ghiraldini, 1 Lo Cicero
A disposizione: 16 Giazzon, 17 De Marchi, 18 Cittadini, 19 Pavanello, 20 Derbyshire, 21 Gori, 22 Burton, 23 Canale. All. Brunel.

Francia: 15 Huget, 14 Fofana, 13 Fritz, 12 Mermoz, 11 Fall, 10 Michalak, 9 Machenaud; 8 Picamoles, 7 Ouedraogo, 6 Dusatoir, 5 Maestri, 4 Papè, 3 Mas, 2 Szarzewski, 1 Forestier
A disposizione: 16 Kaiser, 17 Debaty, 18 Ducalcon, 19 Taofifenua, 20 Chouly, 21 Parra, 22 Trinh-Duc, 23 Bastareaud. All. Philippe Saint-André.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: i commenti a caldo di Brex e Lucchesi, dopo la vittoria con le Zebre

Con uno sguardo sulle prossime, decisive partite di Rainbow Cup

16 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: gli highlights di Benetton-Zebre 34-27

Sette mete complessive, quattro dei Leoni e tre multicolor

16 Maggio 2021 Pro 14
item-thumbnail

Rovigo, Casellato: “Parola chiave? Serenità. In tanti vogliono lasciare un bel ricordo”

L'analisi del coach dei rodigini, a poche ore dalla sfida di Calvisano

16 Maggio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: le formazioni di Calvisano-Rovigo, semifinale Scudetto

Le scelte di Gianluca Guidi ed Umberto Casellato

16 Maggio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Calvisano, Guidi: “Privilegiato per la possibilità di guidare il team ai playoff”

Le parole del tecnico giallonero alla vigilia della semifinale contro Rovigo

16 Maggio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Rainbow Cup: Tris Benetton con brivido, Zebre sconfitte 34-27

Nella pioggia di mete a Monigo esce vincitore il Benetton, che conquista la vetta solitaria della classifica e lascia un solo punto a delle Zebre vole...

15 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby