Sam Warburton: quando la leggenda corre in terza linea

Il gallese è un vero e proprio simbolo recente del gioco, nonostante una carriera finita troppo presto a causa degli infortuni

Ph. Sebastiano Pessina

E’ il 18 luglio 2018 quando il rugby perde uno dei più grandi e iconici giocatori dell’era moderna. A causa dei continui infortuni e di una forma fisica impossibile da recuperare, Sam Warburton decide di dire addio ai campi da gioco.

Dopo 175 presenze coi Cardiff Blues, 74 caps con la maglia del Galles e 5 con la prestigiosa selezione dei British & Irish Lions, nel momento in cui era contemporaneamente capitano di tutte e tre le compagini, l’avanti ha quindi deciso di smettere a soli 29 anni raccogliendo in ogni caso record e trofei.

Dai due Sei Nazioni consecutivi vinti nel 2012 e nel 2013, il primo col Grande Slam, alle serie coi Lions: quella vinta nell’estate 2013 in Australia e quella pareggiata nel 2017 in modo rocambolesco in Nuova Zelanda contro gli All Blacks. Verrà ricordato sempre come il capitano imbattuto della formazione in maglia rossa, allenata da uno dei suoi mentori ovali; quel Warren Gatland che ha avuto la bravura e il privilegio di fargli da coach anche con la casacca dei Dragoni.

Un rimpianto? Sicuramente l’espulsione nella semifinale iridata del 2011 contro la Francia, che costò a un eroico Galles la sconfitta di misura per 9-8. Un placcaggio indisciplinato su Vincent Clerc, che al diciottesimo minuto mise fuori dalla partita il flanker.

E il Warburton di oggi? Prima ha fatto un po’ di apprendistato nella dirigenza dei Cardiff Blues, adesso invece è entrato a far parte dello staff tecnico di Wayne Pivac, che nel frattempo ha sostituito Gatland, in nazionale.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Sudafrica sui Lions in gara 2

Superba risposta degli Springboks. La serie verrà decisa in gara 3

1 Agosto 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rassie Erasmus fa un confuso monologo di oltre un’ora

Il Director of Rugby sudafricano torna su gara-1 contro i Lions attaccando l'arbitro e non solo...

29 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria dei Lions in gara 1 contro il Sudafrica

Decisiva la furente rimonta nella ripresa

25 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Uno speciale dal raduno dell’Italdonne: verso la stagione 2021/22

Sky Sport Italia è stata a Parma per raccontare come le azzurre stanno lavorando in vista dell'importante settembre "Mondiale"

24 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

La Francia si candida alla meta dell’anno contro l’Australia

Pierre Louis Barassi finalizza una pazzesca azione corale dai propri 22 dei Bleus

17 Luglio 2021 Foto e video