Sudafrica: la nuova vita di Pat Lambie

L’ex apertura degli Springboks ha intrapreso una nuova vita lavorativa, anche se conserva legami ovali e un rimpianto

ph. Sebastiano Pessina

La carriera internazionale con il Sudafrica, la maglia del Racing92 e un ritiro arrivato a soli 28 anni a causa dei problemi fisici derivanti da una serie di concussion subite. Pat Lambie ha smesso di giocare da più di un anno ormai è a distanza di tutto questo tempo ha trovato la forza e il modo di raccontare quello che fa ora.

“Attualmente – ha rivelato al sito RugbyRocks.com – sono tornato in Sudafrica e dopo aver avuto un bambino, ho perfezionato dei cambiamenti nella mia vita. Seguendo le orme di mio padre sono entrato a far parte di un gruppo immobiliare che si occupa di costruzioni e servizi per le residenze, ma non ho abbandonato il rugby: faccio il consulente tecnico degli Sharks”.

Poi continua, invece, facendo riferimento al gioco e alla Rugby World Cup 2019: “Non possono negarlo – ammette – l’anno scorso è stato difficile per me, i Mondiali sognavo di giocarli con gli Springboks. Vedendo anche come è andata…(fa un chiaro riferimento alla vittoria degli uomini di Erasmus, ndr), ma ho trovato il mio posto nel mondo”.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Australia: le parole di Dave Rennie dopo il licenziamento

Tanto dispiacere per il tecnico: "Avrei voluto finire quest'avventura in maniera diversa"

18 Gennaio 2023 Emisfero Sud
item-thumbnail

Richie Mo’Unga lascerà gli All Blacks dopo il Mondiale: andrà in Giappone

Dopo la Coppa del Mondo si chiuderà l'avventura internazionale del mediano d'apertura, che ha già firmato con Tokyo

26 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

La SLAR cambia: nasce il Super Rugby Americas

Sette squadre da 6 paesi diversi, dentro anche una franchigia statunitense

24 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Kurtley Beale si racconta: “I miei problemi con l’alcol e la riabilitazione. Voglio andare al Mondiale”

L'australiano ha raccontato la sua storia nella produzione di Stan Sport "Kurtley: My Story"

15 Dicembre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Patsy Reddy sarà presidente di New Zealand Rugby. Prima donna a capo di una federazione di World Rugby

L'ex governatrice generale della Nuova Zelanda salirà al comando del rugby nazionale dal 1 febbraio 2023

9 Dicembre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Sbu Nkosi è stato ritrovato: sta bene, ma ha fatto capire di avere problemi di salute mentale

L'ala sudafricana ha parlato del periodo che ha vissuto

6 Dicembre 2022 Emisfero Sud