Australia, il consiglio di Eddie Jones: “Ridurre la Legge-Giteau da 60 a 40 caps”

Il tecnico dell’Inghilterra parla dei suoi contatti con i Wallabies e “benedice” l’arrivo di Dave Rennie come ct dei Wallabies

eddie jones rugby world cup 2019

Eddie Jones, allenatore dell’Inghilterra (ph. Sebastiano Pessina)

Eddie Jones ormai non è più solo un allenatore nel mondo del rugby ma un personaggio a tuttotondo che, con il suo background, le sue conoscenze e i suoi contatti, viene ormai interpellato praticamente su tutti gli argomenti ovali.

Al ct dell’Inghilterra, questa volta, è toccato parlare dell’Australia e del momento di ricostruzione che i Wallabies stanno vivendo nel post Rugby World Cup 2019, coinciso fra l’altro con l’addio di Michael Cheika e l’insediamento di Dave Rennie: “Negli scorsi mesi – ammette in un’intervista a Australian Broadcasting Corporation’s– ho avuto un contatto con la Federazione, ma non c’è stato nulla di formale: non credo fossero realmente interessati a me. Penso che Dave (Rennie) farà invece un buon lavoro. Sa gestire i rapporti con le persone e compattare il gruppo. Idealmente l’Australia vorrebbe un coach australiano, ma ormai siamo nell’era della globalizzazione e dobbiamo abituarci a questo. Solo Nuova Zelanda e Francia hanno possibilità e volontà di andare avanti con tecnici locali”.

Ad anticipare questo pensiero, era arrivata però “la lettura di Eddie Jones” sul caso overseas e la Legge-Giteau, che in Australia è oggetto di discussione da qualche tempo e che entro settembre dell’anno prossimo potrebbe essere rivista: “Io abbasserei il numero da 60 caps a 40 caps – fa sapere – ormai i giocatori si muovono, girano, sono professionisti ed è normale che vadano a giocare anche in campionati diversi. Questo potrebbe essere un numero di presenze che consenta una maggior flessibilità sia dal punto di vista dei rugbisti sia da quello della Federazione”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sevens World Series, il 2020 inizia dalla Nuova Zelanda

In Nuova Zelanda la prima tappa annuale delle World Series di Sevens, con nuove regole per rendere determinanti i gironi.

23 Gennaio 2020 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

World Rugby: si pensa a delle ulteriori regole per ridurre gli infortuni

La Federazione Internazionale è al lavoro per garantire il welfare dei giocatori

15 Gennaio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Under 20, Mondiali 2020: gironi, calendario e orari dell’evento iridato che si terrà in Italia

Saranno Calvisano, Verona, Viadana e Parma ad ospitare la rassegna iridata giovanile

14 Gennaio 2020 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

All Blacks: Brad Mooar farà parte dello staff tecnico. Gli Scarlets hanno dato il loro ok

Il tecnico si unirà a Ian Foster a partire dal giugno 2020

24 Dicembre 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Georgia: accordo con gli Springboks, una franchigia in Currie Cup

Tbilisi firma una cooperazione lunga 11 anni con la federazione sudafricana: accademie collegate e competizioni congiunte

21 Dicembre 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Kyle Sinckler non ricorda quasi nulla della finale

Il pilone inglese ha raccontato i momenti dopo l'uscita dal campo a causa di una concussion

19 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019