Top12: gli highlights della quinta giornata

Tutte le migliori giocate di un turno di campionato che ha regalato diversi spunti d’interesse

Maicol Azzolini – Fiamme Oro (ph. Luigi Mariani)

Giornata di risultati importanti la quinta di Top 12: perde infatti la vetta il Petrarca, fermato da un Mogliano assai determinato sul campo del Quaggia. Si crea così un quadriumvirato alla testa del massimo campionato italiano con Rovigo, Calvisano, Fiamme Oro e Valorugby tutte a quota 21 punti, sebbene i rossoblu siano l’unica squadra ancora imbattuta.

In coda Medicei e Viadana capeggiano la lotta per la salvezza, che rimane però apertissima.

Ecco quindi tutte le mete e le marcature del quinto turno di Top 12.

Rovigo v San Donà

Colorno v Medicei

Fiamme Oro v Viadana

Valorugby Emilia v Lyons Piacenza

Calvisano v Lazio

Mogliano v Petrarca Padova

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: le migliori dieci mete del torneo

Si avvicina la fine dell'anno ed è tempo di bilanci e classifiche: ecco le migliori 10 mete del main event ovale del 2019

11 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

La meta di Jake Polledri in Gloucester-Connacht

I cherry&white hanno battuto il Connacht anche grazie a una meta dell'azzurro, al solito dominante negli uno contro uno

9 Dicembre 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights di Leicester Tigers-Calvisano

Le immagini della partita di Welford Road, vinta dagli inglesi sui campioni d'Italia

9 Dicembre 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights di Zebre-Brive

Le quattro mete segnate dai ducali nel primo tempo, e le tre dei francesi che per poco non portavano alla rimonta degli ospiti

8 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights di Lione-Benetton

Le quattro mete segnate dai francesi contro i Leoni, rimasti a zero al Matmut Stadium

8 Dicembre 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Il cartellino rosso più veloce di sempre?

Dan Evans, con un fallo molto ingenuo su Teddy Thomas, è stato espulso dopo 37 secondi in Ospreys-Racing 92

8 Dicembre 2019 Coppe Europee / Champions Cup