Italia femminile: la formazione per la sfida all’Inghilterra

Elisa Giordano capitana, Sara Barattin si sposta ad estremo, Sofia Stefan mediano di mischia: ecco la squadra di Di Giandomenico

ph. Luca Sighinolfi

Secondo test match autunnale per l’Italia femminile: le ragazze di Andrea di Giandomenico affronteranno sabato alle 16:00 la corazzata Inghilterra a Bedford, sul campo di Goldington Road.

Per l’occasione piccola rivoluzione rispetto al XV che ha affrontato il Giappone una settimana fa a L’Aquila. Con Manuela Furlan ancora ai box sarà Sara Barattin a prendersi l’incarico di gestire il triangolo allargato con la maglia numero 15, mentre Camilla Sarasso si sposta all’ala. Sofia Stefan giocherà mediano di mischia, ruolo che ha svolto con continuità. Una riorganizzazione della linea arretrata che vede un solo vero e proprio cambio in Micol Cavina, che partirà dall’inizio con la maglia numero 10, mentre Laura Paganini sarà in panchina dopo l’esordio di una settimana fa.

Tra le avanti ritorna Melissa Bettoni con la maglia numero 2, mentre in seconda linea Fedrighi prende il posto di Ruzza. In terza linea Isabella Locatelli sostituisce l’indisponibile Ilaria Arrighetti, con la fascia di capitano che finisce al braccio di Elisa Giordano.

In panchina spazio all’esordiente Beatrice Capomaggi.

La partita sarà trasmessa in diretta sull’account Facebook della Federazione Italiana Rugby.

Italia

15 Sara BARATTIN (Arredissima Villorba Rugby, 90 caps)
14 Maria MAGATTI (CUS Milano, 29 caps)
13 Michela SILLARI (Valsugana R. Padova, 52 caps)
12 Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 38 caps)
11 Camilla SARASSO (CUS Torino, 4 caps)
10 Micol CAVINA (Arredissima Villorba Rugby, 4 caps)
9 Sofia STEFAN (Valsugana R. Padova, 51 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana R. Padova, 38 caps) –  Capitano
7 Giada FRANCO (Harlequins Ladies, Inghilterra, 12 caps)
6 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 22 caps)
5 Giordana DUCA (Valsugana R. Padova, 13 caps)
4 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 17 caps)
3 Lucia GAI (Valsugana R. Padova, 64 caps)
2 Melissa BETTONI (Stade Rannais, Francia, 53 caps)
1 Silvia TURANI (HBS Colorno, 11 caps)

A disposizione
16 Giulia CERATO (Valsugana R. Padova, 1 cap)
17 Michela MERLO (Rugby Mantova, 4 caps)
18 Sara TOUNESI (HBS Colorno, 11 caps)
19 Valentina RUZZA (Stade Francais, Francia, 30 caps)
20 Lucia CAMMARANO (Rugby Belveneroverdi, 21 caps)
21 Francesca SGORBINI (HBS Colorno, 1 cap)
22 Laura PAGANINI (CUS Milano, 1 cap)
23 Beatrice CAPOMAGGI (Unione Rugby Capitolina, esordiente)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Francesca Sgorbini vola a Clermont. Giocherà con l’ASM Romagnat

La giovane azzurra, piuttosto ricercata su mercato transalpino, inizierà la sua avventura in terra di Francia

item-thumbnail

Silvia Turani approda a Grenoble

L'azzurra giocherà con le Amazones, sezione femminile del club alpino ed intraprenderà un percorso di studi affascinante

item-thumbnail

Giordana Duca e il rugby, questione di famiglia (e passione)

Una lunga intervista con la seconda linea azzurra, tra percorso ovale, aneddoti ed obiettivi futuri

25 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italdonne, 35 anni fa la storica prima volta contro la Francia

La prima tappa di un percorso che ha regalato grandi soddisfazioni

22 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Mondiale femminile: rinviato il torneo di qualificazione settembrino

Non ci sono indicazioni certe su tempistiche e formula della competizione di Rugby Europe

12 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Essere Beatrice Rigoni

Siamo entrati nel mondo della fuoriclasse azzurra. Una che appare poco ma si sente tanto