Benetton Rugby, il monito di Tebaldi: “Leinster in Champions Cup è un’altra squadra”

Il mediano di mischia non vede l’ora di scendere in campo e dare il suo contributo alla causa biancoverde

benetton treviso tito tebaldi

ph. Sebastiano Pessina

La sconfitta contro gli Scarlets, arrivata in trasferta all’ultimo secondo pesa ancora, eppure in casa Benetton Rugby c’è voglia di non pensare a quello che è stato e di guardare al futuro. Un domani immediato, che nel prossimo fine settimana metterà i veneti contro il Leinster vicemcapione d’Europa.

A parlare del momento dei Leoni biancoverdi è Tito Tebaldi, che ai microfoni di Ben Tv, fa il punto della situazione: “Leinster lo conosciamo bene – afferma – sono diversi anni che ci affrontiamo sia in PRO14 sia in coppa, è la prima della classe e non possiamo lasciare nulla al caso. Per la preparazione cominciata ad inizio settimana abbiamo tenuto le cose positive mostrate contro gli Scarlets, soprattutto nel primo tempo, e stiamo cercando di migliorare le cose non perfettamente riuscite nella ripresa”

Poi prosegue parlando di mentalità e di trascorsi europei: “La mentalità anche quest’anno non è cambiata e indipendentemente da nazionali o meno, chi sta meglio gioca e tiene alto il valore di questa maglia.
L’eliminazione dello scorso anno brucia ancora. Ormai da qualche stagione sappiamo di poter giocare alla pari con tutti. Adesso ritorna la Champions, il livello è cresciuto ulteriormente e ne siamo coscienti. Il Leinster in Champions Cup è una squadra diversa rispetto a quella che si affronta in PRO14″.

Infine conclude con un focus personale ripensando anche a quanto è successo nel Mondiale giocato con l’Italia e alla sua condizione fisica: “Sto bene, ho molta voglia di giocare e voglio dimostrarlo. Con la Nazionale abbiamo avuto una preparazione lunghissima, ma alla fine con il turnover azzurro, personalmente non ho giocato tantissimo. Ho voglia solo di essere coinvolto in questo favoloso gruppo”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, “il ritorno” di Dewaldt Duvenage: “Non vedo l’ora di ricominciare. Treviso è casa mia”

Il mediano di mischia sudafricano spiega quello che ha vissuto in questi mesi e racconta l'amore per l'Italia

30 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi: “Punto a migliorarmi. Cercherò di rubare i segreti del mestiere ai miei colleghi”

L'azzurrino ha parlato ai microfoni di Ben TV, tra percorso personale e prossima stagione

29 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: bollettino degli infortunati e specifiche sulla preparazione in vista della ripresa

Abbiamo parlato con Giacomo Mazzon, responsabile 'performance' all'interno dello staff fisioterapico dei Leoni

26 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: la differenza tra Permit Player ufficiali e ‘Giocatori invitati’

Due figure che appaiono simili, eppure sono piuttosto diverse

25 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Garbisi: “Voglio migliorare nella gestione dei momenti della partita. Mi ispiro a Farrell”

Il numero 10 degli azzurrini, permit dei Leoni, ha parlato a Ben TV

24 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby