Pro14: la prima vittoria in trasferta dei Kings

I sudafricani hanno espugnato il Liberty Stadium a Swansea. Vittorie anche per Leinster, Munster, Edimburgo e Cardiff Blues

Alldermann in Benetton-Kings (ph. Ettore Griffoni)

I Kings hanno conquistato la prima vittoria in trasferta nella loro storia in Pro14, dopo oltre due stagioni. La franchigia sudafricana con sede a Port Elizabeth ha battuto a sorpresa gli Ospreys a Swansea per 14-16, per quello che è di gran lunga il risultato più sorprendente della 6^ giornata e già uno dei più inattesi dell’intera stagione.

Senza due fra i giocatori più rappresentativi della squadra, Masixole Banda e Demetri Catrakilis, i sudafricani sono passati in vantaggio per 0-13 con una meta di Cronje e il piede di van Breda, mentre i gallesi sono rimasti a secco per tutto il primo tempo.

Nella ripresa ancora van Breda ha portato a sedici i punti di vantaggio per i Kings, sotto il diluvio che ha caratterizzato la partita al Liberty Stadium, ma gli Osoreys hanno reagito con le mete di Morris e Dirksen. Nei minuti finali gli Ospreys hanno spinto per cercare la vittoria e hanno anche conquistato un piazzato a tempo scaduto, ma James Hook non ha centrato i pali.

Nelle altre partite, gli anticipi del venerdì hanno visto le vittorie di Leinster e Edimburgo. I dubliners si sono imposti con un netto 11-42 in casa del Connacht, mentre gli scozzesi hanno battuto con qualche difficoltà in più i Dragons 20-7 al Murrayfield.

Lontano da Bloemfontein, invece, continuano le difficoltà dei Cheetahs: dopo il ko a Galway, i sudafricani sono stati sconfitti anche dai Blues a Cardiff per 30-17. Nel big match di giornata tra Munster e Ulster, invece, a spuntarla è stata la Red Army per 22-16: Con tanti nazionali irlandesi in campo, a fare la differenza sono state proprio le mete di Stander e Conway per il Munster, oltre ai punti al piede di Hanrahan.

In classifica, il Munster è rimasto al comando della conference B, dove tra seconda e quarta posizione ci sono tre squadre in due punti. Il Benetton, dopo la sconfitta contro gli Scarlets, è invece quinto a 12 punti. Nella conference A, dove le Zebre sono sempre ultime, Leinster conduce quasi a punteggio pieno, con nove lunghezze di vantaggio su Ulster.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Tyler Bleyendaal dice basta a 29 anni

Il numero 10 della Red Army fermato da un infortunio al collo: la sua parentesi ovale sul campo è finita

21 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Mentre Hadleigh Parkes lascia il Galles, gli Ospreys cambiano proprietà

Diverse uscite annunciate dagli Scarlets. La franchigia di Swansea acquistata da un gruppo asiatico

14 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Prodigi ovali: John Cooney ha colpito la traversa eseguendo la Rabona

Il giocatore di Ulster si è cimentato nel Crossbar Challenge in maniera particolare

13 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Leigh Halfpenny ha deciso sul suo futuro

Il forte estremo gallese, dopo mesi di dubbi, ha praticamente scelto dove giocare dall'anno prossimo

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La particolare squalifica di James Cronin

Il pilone di Munster e dell'Irlanda è stato fermato per un mese in seguito a una vicenda quantomeno curiosa

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

John Barclay: “Molti giocatori potrebbero aver giocato la loro ultima partita, senza saperlo”

L'avanti scozzese dedica un pensiero a molti dei suoi colleghi che dovranno appendere i propri scarpini al chiodo

21 Marzo 2020 Pro 14 / Altri club