Pro14: Zebre a caccia del primo successo, arrivano i Warriors

A Parma gli uomini di Bradley proveranno a centrare la prima vittoria stagionale

Josua Renton – Zebre Rugby (ph. Luca Sighinolfi)

Arrivati alla sesta giornata della stagione 2019/2020 Michael Bradley e le sue Zebre scalpitano: la necessità di ottenere una vittoria che manca oramai da troppo tempo.

Era il 26 ottobre dello scorso anno quando al Lanfranchi cadde Edimburgo, nella settima giornata della scorsa stagione. Sarà l’altra squadra scozzese, i Glasgow Warriors, quella che avranno nel mirino gli italiani sabato pomeriggio alle 16:00, quando sarà dato il calcio d’inizio alla sfida (diretta su DAZN).

Glasgow, che viene da un periodo non esattamente scintillante, con tre sconfitte nelle prime cinque giornata, è alla ricerca di un ulteriore riscatto dopo il sonoro 50-0 rifilato ai Southern Kings nello scorso turno. In soccorso dei Warriors arrivano anche i giocatori internazionali di ritorno dalle fatiche della Rugby World Cup: ecco in campo Tommy Seymour, Ryan Wilson, Scott Cummings e Fraser Brown tornano titolari al fianco dei Sam Johnson e degli Adam Hastings.

Una squadra sicuramente temibile, che però a Parma potrebbe incontrare qualche difficoltà contro delle Zebre che dal punto di vista attitudinale hanno incominciato la stagione con un discreto piglio, e dopo quattro giornate iniziali da incubo hanno messo in difficoltà le compagini avversarie negli ultimi due weekend.

Servirà un ulteriore scatto in avanti per conquistare però la vittoria, e forse per questo Bradley ha scelto una formazione che punta principalmente alla solidità, con Luca Bigi e Andrea Lovotti titolari in prima linea e David Sisi ancora in terza, mentre Nagle e Kearney si dividono la stanza dei motori in seconda linea.

Proprio dalle due seconde linee irlandesi, che dovrebbero dare consistenza ed esperienza al pacchetto zebrato, ci si aspetta un salto di qualità dopo una prima serie di prestazioni non eccellenti, in particolare da parte dell’ex Ulster Nagle.

Qualcosa in più ci si attende anche da Carlo Canna. Il numero 10 è il fulcro del gioco zebrato, ma il suo rientro non ha coinciso con i benefici sperati per l’attacco della squadra, che fatica ancora tantissimo a convertire in sostanza la mole di gioco creata.

Se le Zebre riusciranno a rimanere in partita fino all’ultimo quarto di gara, allora potranno giocarsi le loro possibilità con una panchina che raramente ha offerto questo tenore di qualità, con Renato Giammarioli e Marcello Violi a dare qualità, e la prima linea di riserva composta da tre giovani come Fischetti, Manfredi e Zilocchi che hanno dimostrato di attraversare un ottimo periodo di forma.

In quattordici incontri fra le due franchigie, le Zebre non sono mai riuscite a battere Glasgow. E’ tempo che ci sia una prima volta.

Zebre Rugby: 15 Michelangelo Biondelli, 14 Charlie Walker, 13 Jamie Elliot, 12 Enrico Lucchin, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Joshua Renton, 8 David Sisi, 7 Johann Meyer, 6 Giovanni Licata, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Alexandru Tarus, 2 Luca Bigi, 1 Andre Lovotti
A disposizione: 16 Marco Manfredi, 17 Danilo Fischetti, 18 Giosué Zilocchi, 19 Leonard Krumov, 20 Renato Giammarioli, 21 Marcello Violi, 22 Tommaso Boni, 23 Pierre Bruno

Glasgow Warriors: 15 Tommy Seymour, 14 Ratu Tagive, 13 Kyle Steyn, 12 Sam Johnson, 11 DTH van der Merwe, 10 Adam Hastings, 9 George Horne, 8 Matt Fagerson, 7 Chris Fusaro, 6 Ryan Wilson, 5 Scott Cummings, 4 Tim Swinson, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Oli Kebble
A disposizione: 16 George Turner, 17 Alex Allan, 18 D’arcy Rae, 19 Kiran McDonald-Seran, 20 Tom Gordon, 21 Nick Frisby, 22 Ruaridh Jackson, 23 Huw Jones

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Challenge Cup: Bristol supera nettamente le Zebre 59-21

Gli inglesi vincono largamente contro i ducali andando a segno otto volte

16 Novembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: il quindici per la trasferta di Bristol

Cinque esordienti in chiave europea per Michael Bradley in vista della sfida alla capolista della Premiership

15 Novembre 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Zebre: Johan Meyer squalificato per due settimane dopo l’espulsione contro i Warriors

Il terza linea tornerà disponibile dal 30 novembre in poi

14 Novembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre-Glasgow, le parole di Michael Bradley dopo la sconfitta per 7-31

La fase offensiva è il punto dolente: "Non abbiamo avuto padronanza e compostezza nelle giocate"

10 Novembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: le Zebre cedono nettamente ai Glasgow Warriors. A Parma finisce 7-31

Gli scozzesi controllano la contesa imponendosi alla fine anche con il punto di bonus offensivo

9 Novembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: Zebre Rugby, il quindici per la gara contro i Glasgow Warriors

Michael Bradley cambia nove uomini rispetto alla trasferta di Belfast

8 Novembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby