Rugby World Cup 2019: gli highlights di Sudafrica-Inghilterra

I calci di Pollard e Farrell e le mete di Mapimpi e Kolbe. E poi il momento in cui gli Springboks possono sollevare la coppa

Rugby World Cup 2019 sudafrica cheslin kolbe

ph. REUTERS/Peter Cziborra

Il dominio in mischia chiusa e nel confronto fisico, una difesa granitica, i venti punti al piede di Pollard e le mete di Makazole Mapimpi e Cheslin Kolbe. Il Sudafrica ha dominato la finale della Rugby World Cup 2019 contro l’Inghilterra, vincendo per 32-12 all’International Stadium di Yokohama. È il secondo risultato più largo di una finale in una Coppa del Mondo, che agli Springboks ha portato il terzo trionfo nella propria storia. Nell’albo d’oro i sudafricano raggiungono così gli All Blacks a quota tre vittorie, staccando l’Australia.

Gli highlights della finale

– Leggi anche: le dichiarazioni di Siya Kolisi e Rassie Erasmus

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: le migliori dieci mete del torneo

Si avvicina la fine dell'anno ed è tempo di bilanci e classifiche: ecco le migliori 10 mete del main event ovale del 2019

11 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

La meta di Jake Polledri in Gloucester-Connacht

I cherry&white hanno battuto il Connacht anche grazie a una meta dell'azzurro, al solito dominante negli uno contro uno

9 Dicembre 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights di Leicester Tigers-Calvisano

Le immagini della partita di Welford Road, vinta dagli inglesi sui campioni d'Italia

9 Dicembre 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights di Zebre-Brive

Le quattro mete segnate dai ducali nel primo tempo, e le tre dei francesi che per poco non portavano alla rimonta degli ospiti

8 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights di Lione-Benetton

Le quattro mete segnate dai francesi contro i Leoni, rimasti a zero al Matmut Stadium

8 Dicembre 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Il cartellino rosso più veloce di sempre?

Dan Evans, con un fallo molto ingenuo su Teddy Thomas, è stato espulso dopo 37 secondi in Ospreys-Racing 92

8 Dicembre 2019 Coppe Europee / Champions Cup