Pro14: Zebre, serve una grande prestazione a Belfast nel fortino di Ulster

Gli uomini di Bradley vanno a caccia del riscatto cercando di dare continuità alla prestazione di sabato scorso contro Leinster

ph. Luca Sighinolfi

E’ il momento di sfoderare una partita solida e tornare a fare punti anche lontano da casa. La strada è tracciata per le Zebre che stasera – a partire dalle ore 20.35, con diretta su DAZN – cercano una scossa a Belfast (quinta giornata del Pro14 2019/2020) nel duello che vedrà gli emiliani opporsi ai padroni di casa dell’Ulster.
I ragazzi di Bradley finora in trasferta hanno collezionato, purtroppo per loro, due nette sconfitte rispettivamente contro Edimburgo (50-15) e Scarlets (54-10), ma per l’occasione ritrovano molti nazionali azzurri; in una formazione iniziale che prevede nove cambi.
Certo, vista la tradizione domestica dei nordirlandesi – che in casa non perdono da 18 incontri consecutivi – qualcuno potrebbe legittimamente pensare che questa non sia la miglior partita per perseguire l’obiettivo, ma quello che si è visto nell’ultima partita interna contro Leinster (sconfitta di misura 0-3) mixato al rientro in cabina di regia del duo Canna-Violi, insieme dopo poco più di un’anno dall’ultima volta, potrebbe aiutare gli zebrati a sviluppare meglio il loro gameplan insinuando dei dubbi nella fase difensiva dell’Ulster.

Di contro alcuni dubbi: Junior Laloifi schierato da estremo, alla sua prima partita in maglia multicolor, riuscirà a fornire ai parmensi quella qualità e quelle garanzie tecniche di cui la squadra avrà bisogno considerando anche che la coppia di centri inedita Boni-Elliott si dovrà misurare contro il duo Marshall-Faddes? Domande a cui solo il campo potrà rispondere.

Ulster: 15 Will Addison, 14 Louis Ludik, 13 Matt Faddes, 12 Luke Marshall, 11 Rob Lyttle, 10 Bill Johnston, 9 David Shanahan, 8 Marcell Coetzee, 7 Nick Timoney, 6 Matthew Rea, 5 Kieran Treadwell, 4 Alan O’Connor, 3 Tom O’Toole, 2 Rob Herring (c), 1 Jack McGrath
A disposizione: 16 Adam McBurney, 17 Kyle McCall, 18 Ross Kane, 19 Sam Carter, 20 Sean Reidy, 21 John Cooney, 22 Angus Curtis, 23 Craig Gilroy

Zebre: 15 Junior Laloifi, 14 Charlie Walker, 13 James Elliott, 12 Tommaso Boni, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Giovanni Licata, 6 Maxime Mbandà, 5 George Biagi (c), 4 Ian Nagle, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Oliviero Fabiani, 1 Danilo Fischetti
A disposizione: 16 Luca Bigi, 17 Daniele Rimpelli, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumov, 20 Apisai Tauyavuca, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Enrico Lucchin, 23 Joshua Renton

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre Rugby: Andrea Lovotti entra nel “club dei centurioni”

Il pilone diventa il settimo giocatore della storia degli emiliani a tagliare questo grande traguardo

2 Dicembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Munster-Zebre

Le otto mete degli irlandesi che fanno male alla difesa degli emiliani, costretti a cedere ai rivali

1 Dicembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: prevedibile dominio Munster, Zebre k.o. 52-3

I locali segnano otto mete e controllano il match senza patemi

30 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: 5 motivi per seguire Munster-Zebre

Gli emiliani questa sera fanno visita agli irlandesi, in un match difficilissimo

30 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

La formazione in emergenza delle Zebre per la trasferta con Munster, con 7 permit e 5 esordienti – Pro14

Prova di fuoco per tanti giovani alle primissime armi celtiche, in un tempio dell'ovale europeo

29 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: Zebre-Connacht finisce 12-47. Irlandesi dilaganti a Parma

Gli ospiti fanno bottino pieno, trascinati al successo dalle mete di Alex Wootton

22 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby