Rugby World Cup 2019: il XV del Sudafrica per la finale con l’Inghilterra

Gli Springboks salutano il ritorno di Cheslin Kolbe fra i titolari

Ph. Sebastiano Pessina

Per Rassie Erasmus il dado è tratto. L’allenatore del Sudafrica ha annunciato infatti la formazione che sabato prossimo contenderà all’Inghilterra, in quel di Yokohama, il trono mondiale ai britannici.

Rispetto alla formazione che una settimana fa ha battuto il Galles, al termine di una semifinale molto incerta dove gli Springboks l’hanno spuntata per 19-16, i due volte campioni del mondo possono salutare con piacere il rientro fra i titolari dell’ala Cheslin Kolbe che riprenderà il suo posto fra i trequarti sostituendo Sbu Nkosi.

Rugby World Cup 2019: la formazione dell’Inghilterra per la finale contro il Sudafrica

“Probabilmente questa sarà la mia ultima partita come coach – afferma Rassie Erasmus facendo riferimento al fatto che nel prossimo quadriennio, sino a Francia 2023, lui vorrà essere il Director of Rugby della Federazione – devo dire che sono dispiaciuto del fatto che tutto questo fra tre giorni sarà finito: il cammino iridato è stata un’esperienza che mi ha dato tanta adrenalina.
In questi mesi ho completamente cambiato la mia visione sul nostro “giocare a rugby”: ho capito che lo possiamo fare ispirando e aiutando una nazione. Qualsiasi cosa accada sabato, non deve cambiare i nostri piani per il futuro: dobbiamo assicurarci uno sviluppo per i prossimi quattro, cinque, sei o sette anni”.

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Cheslin Kolbe, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handré Pollard, 9 Francois de Klerk, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Lodewyk de Jager, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Mbongeni Mbonambi, 1 Tendai Mtawarira
A disposizione: 16 Malcolm Marx, 17 Steven Kitshoff, 18 Vincent Koch, 19 Rudolph Snyman, 20 Franco Mostert, 21 Francois Louw, 22 Herschel Jantjies, 23 Frans Steyn

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il discorso di Rassie Erasmus prima della finale Mondiale

Cos'ha detto Erasmus ai suoi ragazzi prima di battere l'Inghilterra e diventare Campioni del Mondo? E cosa ci faceva a Murrayfield sabato scorso per S...

12 Febbraio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Kyle Sinckler non ricorda quasi nulla della finale

Il pilone inglese ha raccontato i momenti dopo l'uscita dal campo a causa di una concussion

19 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: le migliori dieci mete del torneo

Si avvicina la fine dell'anno ed è tempo di bilanci e classifiche: ecco le migliori 10 mete del main event ovale del 2019

11 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Irlanda: “Troppa pressione al mondiale”, Best e Nucifora tornano sull’eliminazione

Il capitano e il direttore della performance della federazione irlandese sono tornati a parlare della deludente avventura nipponica

6 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Eddie Jones sulla finale mondiale: “Nella mia testa la rivedo ogni giorno”

Il CT dell'Inghilterra è tornato sulla partita persa contro gli Springboks, ammettendo che "mi sembra di vedere la Coppa davanti a me"

12 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

La multa per la risposta inglese all’haka è “colpa” di Joe Marler

Il pilone inglese ha raccontato - con la consueta grande personalità - di aver mal interpretato il piano studiato la sera prima del match

9 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019