Rugby World Cup 2019: il Galles perde Josh Navidi per la semifinale

Il terza linea era uscito durante il primo tempo contro la Francia. Al suo posto Gatland chiamerà un trequarti

josh navidi galles 2019

Josh Navidi (ph. Reuters)

Josh Navidi non sarà a disposizione di Warren Gatland per la semifinale del Galles nella Rugby World Cup 2019. Contro gli Springboks, il Galles non potrà contare dunque su uno dei giocatori più importanti della nazionale nelle ultime due stagioni, in cui Navidi era diventato un titolare inamovibile per lo staff tecnico.

Il terza linea era uscito al 27′ del primo tempo nel corso del quarto di finale giocato contro la Francia a causa di un infortunio muscolare, venendo rimpiazzato da Moriarty. Gli esami hanno rivelato uno strappo di secondo grado al bicipite femorale. Fino a domenica, Navidi aveva sempre giocato 80 minuti nelle partite in cui era stato impiegato contro Australia, Georgia e Fiji (ha saltato solo la sfida contro l’Uruguay).

Gatland ha annunciato la notizia del forfait di Navidi lunedì in conferenza stampa. “È frustrante per lui. Lo terremo qui con noi in Giappone. Perderà il suo posto in squadra, ma sarà bello per lui stare qui per le prossime due settimane”.

– Leggi anche: le dichiarazioni di Gatland dopo Galles-Francia

“Queste partite sono così dure che aver perso un solo giocatore è una cosa positiva per noi” – ha continuato Gatland. Il neozelandese ha anche anticipato che al posto di Navidi non verrà chiamato un altro terza linea, bensì un trequarti. “Abbiamo cinque terze linee in piena forma al momento (Tipuric, Wainwright, Moriarty, James Davies, Shingler, ndr). Siamo un po’ corti nei trequarti, per cui probabilmente chiameremo un giocatore di quel tipo”.

In particolare, il Galles ha solo tre centri di ruolo a disposizione: Hadleigh Parkes, Jonathan Davies e Owen Watkin. Contro la Francia, Davies non è potuto scendere in campo a causa di un problema fisico dell’ultimo minuto e il suo posto è stato preso da Watkin. “Si è riposato e ha fatto riabilitazione – ha detto Gatland parlando di Davies – Se tutto va bene farà un leggero allenamento martedì e poi sarà disponibile per la partita”. Il nome più probabile per sostituire Navidi in squadra sembrerebbe essere quello di Scott Williams, centro degli Ospreys con 58 cap in nazionale.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Eddie Jones sulla finale mondiale: “Nella mia testa la rivedo ogni giorno”

Il CT dell'Inghilterra è tornato sulla partita persa contro gli Springboks, ammettendo che "mi sembra di vedere la Coppa davanti a me"

12 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

La multa per la risposta inglese all’haka è “colpa” di Joe Marler

Il pilone inglese ha raccontato - con la consueta grande personalità - di aver mal interpretato il piano studiato la sera prima del match

9 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup: Scozia multata di 70mila sterline per la vicenda Hagibis

La federazione minacciò di intentare causa alla federazione internazionale se non si fosse disputata la gara del girone A

7 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Slow Motion – Speciale RWC: la meta più bella della fase finale

I 90 abbaglianti secondi che sono serviti all'Inghilterra per prendere la testa della semifinale, raccontati nel dettaglio

6 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Springboks, Tendai Mtawarira saluta la nazionale

Il pilone si ritira dal rugby internazionale dopo la vittoria da protagonista del trofeo più importante

6 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

La storia unica di Makazole Mapimpi, campione del mondo

Cresciuto molto lontano dal rugby che conta, a 27 anni non aveva mai avuto un contratto professionistico. È diventato titolare e protagonista negli Sp...

6 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019