Top 12: tutte le formazioni del primo turno

La nuova stagione parte da Mogliano. I campioni d’Italia attendono la neopromossa Colorno

ph. Federugby

Riparte dal Quaggia di Mogliano il massimo campionato italiano: la stagione 2019/2020 avrà il via sabato alle ore 15:00, quando i biancoblu veneti affronteranno la Lazio tra le mura amiche, iniziando l’incontro un’ora prima delle altre contendenti.

Sfida subito importante per gli uomini di Costanzo e Montella, che vorranno subito mettere a segno un gruzzolo di punti e, soprattutto, dare un segnale in chiave salvezza all’intero campionato.

Trenta minuti più tardi sarà Andrea Piardi a fischiare il calcio d’inizio di Fiamme Oro-San Donà, sfida che vede i cremisi favoriti sul proprio campo e impreziositi dai ritorni dei giocatori delle franchigie: Di Stefano dal Benetton, ma soprattutto Bianchi e Biondelli, entrambi in campo con le Zebre in queste battute iniziali del Pro14.

Dalle 16:00 in campo tutte le altre: il Calvisano ospita la neopromossa Colorno, in una partita solo sulla carta orientata verso i campioni in carica; il Petrarca guidato dal classe 2000 Garbisi proverà a far valere il fattore campo contro i Medicei; a Reggio il Viadana prova a ripartire con tante novità dopo qualche stagione di oblio; a Piacenza l’altra neopromossa Lyons ospita Rovigo per un test subito probante.

Ore 15.00
Mogliano Rugby 1969 v SS Lazio R. 1927, arb. Marius Mitrea (Treviso)

Mogliano Rugby 1969: Da Re; Pavan, Scagnolari, Cerioni, Guarducci (v.Cap.); Ormson, Crosato; Tuilagi, Corazzi (Cap.), Finotto; Baldino, Caila; Ceccato, Ferraro, Furia
a disposizione: Cincotto, Buonfiglio, Michelini, Delorenzi, Zago, Fabi, Pratichetti, D’Anna
all. Costanzo
Lazio Rugby 1927: Bonifazi; De Gaspari, Coronel, McCann; Vella; Cantarutti, Albanese; Duca; Filippucci (cap), Giancarlini; Milan, Cacciagrano; Garfagnoli, Corcos, Di Roberto.
a disposizione: Quiroga, Ferrara, Giusti, Angelone, Loro, Lo Sasso, Cozzi, Marocchi
all. Montella

Ore 15.30
Fiamme Oro Rugby v Lafert San Donà, arb. Andrea Piardi (Brescia)

Fiamme Oro Rugby: Malo; Guardiano, Quartaroli, Vaccari, D’Onofrio G.; Biondelli, Marinaro; Cornelli, Cristiano (cap.), Bianchi; Di Stefano, Kudin, Iovenitti
a disposizione: Moriconi, Zago, Iacob, Chianucci, De Marchi, Fusco, Di Marco, Gabbianelli
all. Guidi
Lafert San Donà: Lyle; Reeves, Iovu, Schiabel, Crisantemo; Kats, Francescato; Derbyshire, Carraretto, Zuliani; Steolo, Ortega; Twhala, Vian G, Ceccato.
a disposizione: Zanusso, Boscain , Dell’Antonio, Bacchin G., Chalonec, Mozzato, Iacono, Petrozzi
all. Green

ore 16.00

Kawasaki Robot Calvisano v HBS Colorno, arb. Andrea Spadoni (Padova)

Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl; Balocchi, De Santis, Mazza, Susio; Chiesa (cap), Casilio; Casolari, Archetti, Wessels; Venditti, Van Vuren; Cittadini, Luccardi, Barducci.
a disposizione: Antonini, Brugnara, Leso, Martani, Vunisa, Consoli, Pescetto, Trulla
all. Brunello
HBS Colorno: Toder; Terzi, Afamasaga, Bettin, Scalvi; Mantelli, Lucchin G.; Halvorsen, Sarto J. (cap), Delnevo; Minari, Cicchinelli; Alvarado, Silva M., Datola
a disposizione: Pardeen, Goegan, Fiume, Da Lisca, Modoni, Pasini, Magri, Silva F.
all. Prestera

Argos Petrarca Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei, arb. Federico Vedovelli (Sondrio)

Argos Petrarca Padova: Ragusi; Leaupepe, De Masi, Capraro, Coppo; Garbisi, Chillon; Trotta (cap.), Conforti, Nostran; Saccardo, Galetto; Swanepoel, Carnio, Rizzo
a disposizione: Borean, Marchetto, Franceschetto, Michieletto, Grigolon, Zini, Broggin, Fadalti.
all. Marcato
Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Biffi, Menon, Rodwell, Cornelli; Newton, Rorato; Greeff, Venco, Boccardo; Maran (cap.), Chiappini; Battisti, Giovanchelli, De Marchi.
a disposizione: Zileri, Broglia/Schiavon, Marin, Signore, Brancoli, Esteki, Mattoccia/Panetti, Bientinesi.
all. Presutti, Basson

Valorugby Emilia v IM Exchange Viadana 1970, arb. Emanuele Tomò (Roma)

Valorugby Emilia: Gennari; Ngaluafe, Majstorovic, Paletta, Costella; Farolini, Bacchi; Rimpelli, Favaro, Mordacci (cap); Ruffolo, Balsemin; Chistolini, Luus, Quaranta. A disp. Ferro, Randisi, Sanavia, Dell’Acqua, Amenta, Messori, Fusco, Bertaccini
all. Manghi
IM Exchange Viadana: Apperley; Spinelli, Finco, Zaridze, Ciofani; Ceballo, Bronzini G. (cap), Sandri, Ghigo, Ferrarini; Bonfiglio, Devodier; Brandolini, Garzera, Breglia
a disposizione: Denti Ant., Ribaldi, Novindi, Mannucci, Schinchirimini, Gregorio, Pavan G., Manganiello
all. Jimenez

Sitav Rugby Lyons v FEMI-CZ R. Rovigo, arb. Riccardo Angelucci (Livorno)

Sitav Rugby Lyons: Borzone, Capone, Paz, Conti, Bruno (cap), Guillomot, Fontana, Parlatore, Bance, Petillo, Pozzoli, Pedrazzani, Rapone, Rollero, Acosta
a disposizione: Cocchiaro, Grassotti Greco, Cemicetti, Bottacci, Via G, Via A, Subacchi
all: Garcia/Baracchi
Femi-CZ Rovigo: Odiete; Cioffi, Antl, Modena, Mastandrea; Menniti-Ippolito, Citton; Michelotto, Lubian, Ruggeri; Canali, Ferro (cap.); D’Amico, Momberg, Rossi
a disposizione: Pomaro, Cadorini, Pavesi, Mantovani, Vian, Liut, Piva, Ambrosini.
all. Casellato

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top12, Rovigo: presentati Mtyanda e Leiger. I Bersaglieri vanno all’assalto dello scudetto

I rossoblu si preparano alla ripresa del campionato accogliendo due rinforzi all'interno della loro rosa

19 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, Rovigo: tegola Antl, fuori un mese. Infermeria piena per i Bersaglieri

La pausa del campionato servirà ai veneti per recuperare i pezzi in vista della ripresa di fine mese

13 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

La classifica marcatori del Top12 (in aggiornamento)

Chi segna più mete e più punti nel massimo campionato italiano?

12 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Quanto hanno giocato i permit player finora?

Nella prima parte sono stati molto utilizzati da Benetton e Zebre. Intanto, comincia a svilupparsi anche il meccanismo inverso

12 Novembre 2019 Pro 14
item-thumbnail

Top12: le dichiarazioni dei protagonisti dopo la quarta giornata

Per Casellato il Rovigo ha vinto con "la forza del gruppo". Delusione per Brunello, mentre per Marcato la pausa arriva al momento giusto

11 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: gli highlights della quarta giornata

Tutte le mete (e sono state tante) e le azioni principali nell'ultimo weekend del campionato italiano

11 Novembre 2019 Foto e video