Serie A: l’Unione Rugby L’Aquila rinuncia al campionato

Non c’è stata la ricapitalizzazione sperata: il club ha dovuto annunciare la liquidazione

unione rugby l'aquila

Breve storia quella dell’Unione Rugby L’Aquila, la società creata lo scorso anno dall’unione di Gran Sasso, Polisportiva L’Aquila, L’Aquila Neroverde e Vecchie Fiamme. Dopo solo un campionato di Serie A il club deve rinunciare in extremis alla partecipazione alla nuova stagione: l’assemblea societaria straordinaria indetta in settimana infatti ha certificato la mancata ricapitalizzazione e ha proceduto a deliberare la liquidazione della società.

Una situazione che era apparsa già sostanzialmente compromessa e che viene quindi definitivamente certificata come tale. La maggior parte degli atleti dell’Unione andrà a far parte della squadra di Serie C della Polisportiva L’Aquila.

Secondo il regolamento FIR qualora una società rinunci al diritto di partecipare ad un campionato federale, per integrare il numero dei partecipanti verranno prese in considerazione le partecipanti alla fase finale, a partire dalla migliore classificata non promossa.

In questo caso la potenziale sostituta dell’Unione Rugby L’Aquila potrebbe essere la formazione del Civitavecchia, sconfitta dal Romagna nello spareggio promozione. Il club laziale si inquadrerebbe anche a livello geografico con il girone 3 della Serie A, dove era iscritta la squadra abruzzese e che raggruppa le squadre del centro-sud.

Si tratta comunque di una situazione spinosa: il campionato di Serie A avrà inizio fra soli 11 giorni e accettare un salto improvviso di categoria con così poco anticipo è operazione che non in molti potrebbero essere disposti a fare.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Giovanbattista Venditti giocherà con l’Avezzano, il suo primo club

L'abruzzese torna casa, militerà con i gialloneri di Serie B, la squadra dove ha iniziato ha giocare a rugby

item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta

item-thumbnail

Serie B: si è chiuso il girone d’andata

Dopo metà campionato, CUS Milano, Florentia, Bologna e Primavera guidano le classifiche dei quattro gironi.

item-thumbnail

Serie A: Verona torna a correre. Quante sorprese nel girone 3

Prima vittoria per Romagna. Prosegue il duopolio al vertice nel girone 1

item-thumbnail

Serie B: Primavera vince lo scontro al vertice con Avezzano, il CUS Milano fa 10 su 10

Florentia Rugby, altra squadra a punteggio pieno, a riposo