Tonga, Rugby World Cup 2019: Nasi Manu potrebbe essere titolare nella partita contro l’Inghilterra

Il recupero del terza linea procede nella maniera migliore

Nasi manu

Nasi Manu durante Benetton-Tolone della Champions Cup 2017/2018 (ph. Benetton Rugby)

Nell’esordio alla Rugby World Cup 2019 contro l’Inghilterra, Tonga potrebbe avere nel suo XV iniziale anche Nasi Manu. Il problema al petto che aveva impedito al numero 8 del Benetton di tornare in campo da capitano nell’ultima Pacific Nations Cup sembra in via di smaltimento. Una notizia che sta riempiendo di entusiasmo la formazione isolana, uscita col morale a terra dopo la sonora sconfitta (92-7) patita per mano degli All Blacks dieci giorni fa.

“E’ fantastico il modo in cui Nasi sta lavorando duramente per tornare in campo – afferma l’assistant coach isolano Pita Alatini – tutto sta andando per il meglio e la speranza a questo punto è che sia disponibile per il 22 settembre, quando sfideremo l’Inghilterra”.

“Oltre all’aspetto tecnico, in questo momento il giocatore ci sta dando anche il suo apporto a livello di leadership e questo non può che fare bene ai suoi compagni”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sevens World Series 2022: ecco il podio femminile, giochi riaperti nel maschile

La tappa di Tolosa delle Sevens World Series ha chiuso la stagione femminile definendo il podio, mentre nel torneo maschile tutto può ancora accadere....

23 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Eddie Jones: “Felice di lavorare a fianco del mio successore durante la Rugby World Cup 2023”

La Federazione Inglese vorrebbe provare a ripetere l'esperimento fatto dalla Francia con Galthiè

18 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Doppio appuntamento nel weekend con il rugby a sette mondiale

Le Sevens World Series maschili e femminili si disputeranno a Tolosa, in Francia

18 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Warren Gatland tra i candidati per una “missione mostruosa”: la panchina degli USA

L'ex c.t. del Galles potrebbe cimentarsi in una nuova e difficile impresa: rendere competitivi gli Stati Uniti per i mondiali in casa del 2031

17 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La Rugby World Cup 2031 negli USA probabilmente si terrà in estate

Sembra proprio che l'edizione a stelle e strisce del mondiale sarà foriera di tanti cambiamenti. World Rugby di certo non si nasconde

13 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup: assegnate ufficialmente le edizioni maschili e femminili fino al 2033

Inghilterra, Australia e Stati Uniti ospiteranno le prossime cinque rassegne iridate tra uomini e donne

12 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup