Zebre, la carica di Mick Kearney: “Rendere il Lanfranchi un fortino inespugnabile”

Il nuovo acquisto dei bianconeri prova subito a fissare gli obiettivi per la prossima stagione.

Ph. Zebre Rugby/Chiara De Falco

Connacht e Leinster nel suo passato ed ora una nuova entusiasmante sfida: fare la differenza con la maglia delle Zebre.

Mick Kearney, arrivato a Parma nell’ultima sessione di mercato, si sente carico ed esprime già concetti da leader all’interno del gruppo emiliano che in questi giorni si sta preparando in vista della prossima stagione, la quale sarà divisa fra Pro14 e Challenge Cup: “Venire alle Zebre è stata una scelta abbastanza facile – afferma l’avanti alla Gazzetta di Parma – ne ho parlato con Michael (Bradley, ndr). Ci conosciamo bene, mi ha allenato un paio d’anni. Magari ha dato buone referenze su di me”.

Poi prosegue entrano un po’ di più sugli aspetti tecnici: “Se riusciamo a rendere il Lanfranchi un fortino inespugnabile possiamo andare a giocare in trasferta con un altro spirito e magari riuscire a portare a casa qualche punto in più, che sarebbe già sufficiente. Le Zebre giocano un rugby espansivo, da un paio d’anni a questa parte, che a me piace. Noi del pack cercheremo di migliorare la fasi statiche in modo da dare ulteriore sfogo a questo gioco. Credo che le Zebre abbiano tutte le carte in regola per migliorare e seguire le orme di Treviso”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre Parma: arriva il rinnovo di Leonard Krumov

L'avanti continuerà la sua lunga carriera con la franchigia emiliana

item-thumbnail

Massimo Brunello verso la panchina delle Zebre

Con lui anche Mattia Dolcetto, suo assistente con gli Azzurrini

item-thumbnail

URC: gli highlights di Connacht-Zebre

I ducali giocano un buon primo tempo, ma nella ripresa subiscono i colpi degli irlandesi

item-thumbnail

URC: A Galway le Zebre cedono 54-16 contro il Connacht

Secondi 40 minuti da dimenticare per i ducali. Connacht rilancia le proprie ambizioni di playoff

item-thumbnail

United Rugby Championship: la preview di Connacht-Zebre

Per i ducali torna Geronimo Prisciantelli, 200esimo cap per Bealham. Arbitra il direttore di gara Aimee Barrett-Theron

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per sfidare Connacht

Linea arretrata inedita per i ducali, che però recuperano Geronimo Prisciantelli. Pronto al ritorno anche Enrico Lucchin