Argentina, verso la World Cup 2019: nel mirino dei Pumas c’è già la Francia

Jeronimo de la Fuente si sente ottimista in vista dell’esordio iridato. Poi spiega il dualismo Sanchez-Urdapilleta

ph. Reuters

Il “Girone della morte”. E’stato definito così – al momento del sorteggio – il raggruppamento (pool C) che al suo interno contiene Inghilterra, Argentina e Francia, oltre a Tonga e USA (pool C). Una delle formazioni d’elite del rugby planetario dovrà infatti salutare il Mondiale in anticipo vedendo le sue speranze iridate infrangersi contro lo scoglio della prima fase.

Il calendario, fra l’altro, ha voluto subito mettere il suo zampino presentando sabato 21 settembre la sfida tra Pumas e Bleus, in quel di Tokyo. Un match che assumerà quindi i contorni del “dentro o fuori”. Dal ritiro dei sudamericani a parlare di questo incrocio è il trequarti veterano Jeronimo de la Fuente che si esprime cosi: “Crediamo di poter battere i francesi e ci stiamo allenando per quello: sappiamo l’importanza vitale della partita e della rosa di grande valore dei nostri avversari, ma vogliamo vincere”.

Incalzato dal microfono di ESPN, poi prosegue: “Il gruppo ha giocatori esperti, che hanno il compito di guidare anche chi è arrivato al Mondiale con meno presenze e situazioni vissute a questi livelli. Sanchez o Urdapilleta? Sono due giocatori differenti, si stanno allenando al massimo ed entrambi vogliono competere per la titolarità nel ruolo di mediano d’apertura: la concorrenza non potrà che fargli bene”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ardie Savea ha rivelato il sogno di giocare in Francia

La terza linea maori ha spiegato in quale club vorrebbe militare

23 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Bingham Cup Roma 2024: presentata l’XI edizione del torneo LGBTQIA+

Dal 23 al 26 maggio quattro giorni di partite nella Capitale per il campionato di rugby amatoriale inclusivo

17 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il pensiero del pilone Ben Tameifuna sulle modifiche al regolamento

La prima linea del Bordeaux-Begles sostiene la "causa" della mischia

16 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby rende effettive 3 modifiche al regolamento da luglio

Modificato il fuorigioco in gioco aperto, eliminata l'opzione "mischia" su calcio libero e bandito il "Crocodile roll". Annunciate anche sei ulteriori...

10 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby semplifica e chiarisce le regole intorno al cartellino rosso

Il governo mondiale ovale si concentra sulle sanzioni lasciando la porta aperta all'espulsioni a tempo

10 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Gianluca Gnecchi arbitrerà alle Olimpiadi di Parigi 2024

L'arbitro italiano è stato incluso nel gruppo di direttori di gara per il torneo Sevens a cinque cerchi

9 Maggio 2024 Rugby Mondiale