Test match: la formazione dell’Italia per la trasferta in Inghilterra

C’è Jimmy Tuivaiti come numero 8, nonostante non sia fra i 31 convocati alla Rugby World Cup

Jimmy Tuivaiti in azione contro la Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Primo, non farsi male. Sembra essere questo il mantra della maggior parte degli head coach alla vigilia dell’ultimo turno di test match premondiali, in un coro a cui si accoda anche Conor O’Shea, che come Eddie Jones e Michael Cheika tutela i suoi giocatori importanti scegliendo qualcuno al di fuori della rosa dei 31 convocati.

Sergio Parisse non sarà infatti in campo venerdì a Newcastle nella sfida contro l’Inghilterra. Al suo posto, con la maglia numero 8, Jimmy Tuivaiti. ai suoi fianchi opereranno Sebastian Negri e Braam Steyn, mentre il pacchetto di mischia è completato da un tight five con il ritorno di Nicola Quaglio a sinistra e Oliviero Fabiano a tallonatore, Simone Ferrari che si riprende il suo posto a destra, Dean Budd e David Sisi a combinare in seconda. Il neozelandese sarà anche il capitano della formazione azzurra.

Dietro prima presenza da titolare in nazionale per Callum Braley, che dividerà la cabina di regia con Carlo Canna, pronti a innescare una linea di trequarti che vede la coppia formata da Tommaso Benvenuti e Giulio Bisegno vestire le maglie 12 e 13. Alle ali ecco Mattia Bellini, confermato, e Edoardo Padovani. Per chiudere il XV c’è Jayden Hayward.

Italia

15 Jayden Hayward
14 Mattia Bellini
13 Giulio Bisegni
12 Tommaso Benvenuti
11 Edoardo Padovani
10 Carlo Canna
9 Callum Braley
8 Jimmy Tuivaiti
7 Abraham Steyn
6 Sebastian Negri
5 Dean Budd (c)
4 David Sisi
3 Simone Ferrari
2 Oliviero Fabiani
1 Nicola Quaglio

A disposizione
16 Federico Zani
17 Andrea Lovotti
18 Marco Riccioni
19 Federico Ruzza
20 Alessandro Zanni
21 Maxime Mbandà
22 Guglielmo Palazzani
23 Tommaso Allan

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: le parole degli Azzurri dopo Italia-Scozia

Le dichiarazioni del CT e del capitano della Nazionale Italiana Rugby post partita Italia-Scozia del 6 Nazioni 2020

22 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia, tanta voglia di vittoria con la Scozia

Kick-off alle 15.15, diretta tv DMAX, streaming anche su OnRugby

22 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Luca Bigi: “Vogliamo essere dominanti nelle fasi statiche”

Il capitano azzurro ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Scozia

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Smith: “Stiamo lavorando da un mese per costruire la nostra identità”

L'head coach degli azzurri ha parlato in conferenza, dopo l'annuncio della formazione degli azzurri contro la Scozia

20 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia, la formazione per la sfida con la Scozia

Franco Smith conferma la fiducia al team visto a Parigi. Marco Lazzaroni torna in distinta gara

20 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni, verso Italia-Scozia: la vittoria firmata da Ongaro e De Marigny

Correva l'anno 2004 e gli azzurri seppero imporsi con uno scarto di sei punti sui rivali

19 Febbraio 2020 Foto e video