Rugby World Cup 2019: i convocati della Scozia

Non c’è Huw Jones nei 31 giocatori scelti da Gregor Townsend

rugby scozia

ph. Sebastiano Pessina

Gregor Townsend ha annunciato nel pomeriggio di martedì la composizione della sua rosa per la Rugby World Cup in Giappone.

Fra i 31 nomi spicca l’assenza di Huw Jones, lasciato a casa dopo una serie di prestazioni ritenute non all’altezza. Anche Rory Hutchinson, la matricola che ha più volte ricoperto il ruolo di centro in questo pre-mondiale, è alla fine rimasto fuori dal gruppo.

I centri convocati da Townsend sono infatti Chris Harris, Peter Horne, Sam Johnson e Duncan Taylor. Fra questi, l’unico vero numero 13 è Harris.

In totale la rosa è composta da 17 avanti e 14 trequarti. In prima linea ci sono 5 piloni, 3 tallonatori, mentre fra gli specialisti della mediana sono inclusi 3 mediani di mischia e due di apertura, anche se Horne può costituire in emergenza una terza scelta dietro Finn Russell e Adam Hastings.

Tredici dei trentuno giocatori hanno esperienza di Rugby World Cup, con il solo John Barclay ad aver partecipato a più di una edizione (2007 e 2011, ma non 2015).

Capitano della spedizione sarà il tallonatore Stuart McInally, scelto per guidare la squadra nonostante la presenza del succitato Barclay e di Greig Laidlaw.

I Glasgow Warriors contribuiscono con 12 giocatori, mentre Edinburgh ne fornisce 10. Otto provengono da club esteri, considerando anche Allan Dell e Stuart Hogg, che hanno firmato nuovi contratti quest’anno e saranno impiegati dalle loro nuove squadre solo dopo la World Cup.

C’è infine un giocatore, l’esperto pilone Gordon Reid, che è in questo momento sotto contratto con gli Ayrshire Bulls, formazione del Super6, il massimo campionato domestico scozzese.

“Siamo contento della nostra squadra e crediamo di aver scelto un gruppo capace di giocare il proprio miglior rugby e di farlo consistentemente per tutto il torneo” ha detto Gregor Townsend, concentrandosi proprio su un aspetto cruciale per le prestazioni della nazionale scozzese, la continuità.

“I giocatori ce l’hanno messa tutta per essere nella miglior forma fisica della loro carriera e sanno che quando giocano al massimo del proprio potenziale, sono capaci di battere qualsiasi squadra al mondo.”

Scozia

Avanti (17)

John Barclay (Edinburgh) – 74 caps
Simon Berghan (Edinburgh) – 21 caps
Fraser Brown (Glasgow Warriors) – 42 caps
Scott Cummings (Glasgow Warriors) – 3 caps
Allan Dell (London Irish) – 24 caps
Zander Fagerson (Glasgow Warriors) – 21 caps
Grant Gilchrist (Edinburgh) – 36 caps
Jonny Gray (Glasgow Warriors) – 51 caps
Stuart McInally – capitano – (Edinburgh) – 29 caps
Willem Nel (Edinburgh) – 31 caps
Gordon Reid (Ayrshire Bulls) – 36 caps
Jamie Ritchie (Edinburgh) – 11 caps
Blade Thomson (Scarlets) – 1 cap
Ben Toolis (Edinburgh) – 20 caps
George Turner (Glasgow Warriors) – 7 caps
Hamish Watson (Edinburgh) – 27 caps
Ryan Wilson (Glasgow Warriors) – 44 caps

Trequarti (14)

Darcy Graham (Edinburgh) – 6 caps
Chris Harris (Gloucester) – 9 caps
Adam Hastings (Glasgow Warriors) – 13 caps
Stuart Hogg (Exeter Chiefs) – 69 caps
George Horne (Glasgow Warriors) – 6 caps
Pete Horne (Glasgow Warriors) – 42 caps
Sam Johnson (Glasgow Warriors) – 5 caps
Blair Kinghorn (Edinburgh) – 14 caps
Greig Laidlaw (Clermont Auvergne) – 73 caps
Sean Maitland (Saracens) – 42 caps
Ali Price (Glasgow Warriors) – 26 caps
Finn Russell (Racing 92) – 46 caps
Tommy Seymour (Glasgow Warriors) – 51 caps
Duncan Taylor (Saracens) – 22 caps

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sei domande sulla Rugby World Cup 2019

La squadra vincitrice, il miglior giocatore, il percorso azzurro e molto altro nelle tematiche proposte per la competizione iridata

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il XV delle Fiji per cercare di sorprendere l’Australia

Presenti i veterani Ma'afu Nakarawa, Waqaniburotu e Murimurivalu

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la formazione dell’Argentina per la sfida alla Francia

I Pumas si affidano alla leadership di Matera e a una mediana formata dalla coppia Cubelli-Sanchez

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il palinsesto tv del primo weekend

Tutti i dettagli sulla copertura televisiva del primo fine settimana di Mondiale

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il XV francese per il delicato confronto con l’Argentina

Jacques Brunel si affida in mediana alla coppia Ntamack-Dupont.

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: c’è anche David Pocock nel XV dell’Australia per la sfida contro le Fiji

James O'Connor si tiene stretta la maglia numero 13, Nic White e Christian Lealiifano si prendono la cabina di regia

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019