Rugby World Cup 2019: i 31 convocati di Samoa

Steve Jackson potrà contare anche su Michael Alaalatoa, pilone dei Crusaders. Tanti giocatori esperti nel gruppo

samoa

ph. Reuters

Steve Jackson, allenatore delle Samoa, ha annunciato i 31 convocati della nazionale del Pacifico per la Rugby World Cup 2019. Per i samoani sarà l’ottava partecipazione al Mondiale, dove hanno raggiunto i quarti di finale in due occasioni nel 1991 e nel 1995. In Giappone, Samoa affronterà nel Girone A i padroni di casa del torneo, la Russia, l’Irlanda e la Scozia.

Nel gruppo scelto da Jackson, che comprende 17 avanti e 14 trequarti, ci saranno due possibili esordienti: il mediano di mischia classe 1993 Scott Malolua (3 presenze con i Reds nell’ultimo Super Rugby) e soprattutto il 28enne pilone destro Michael Alaalatoa dei Crusaders, 18 presenze con i campioni neozelandesi e aggiunta importante per Jackson (il fratello Allan giocherà invece per i Wallabies).

Il leader tecnico della squadra sarà Tim Nanai-Williams, che a 30 anni giocherà la sua prima Rugby World Cup. Nel reparto dei trequarti spicca poi una coppia di centri ben assortita formata da Kieron Fonotia e Reynold Lee-Lo, oltre all’esperta ala del Bristol Alapati Leiua e al 37enne Tusi Pisi. Tra gli avanti, oltre al già citato Alaalatoa, i giocatori più rappresentativi sono l’ex Benetton Filo Paulo e le terze linee Jack Lam e TJ Ioane.

Per approfondire: la scheda su Samoa per la Rugby World Cup 2019

Samoa non sembra arrivare nel migliore dei modi a questo Mondiale. In un periodo storico di regressione e difficoltà dell’intero movimento, nelle gerarchie delle nazionali Tier 2 la nazionale samoana sembra essere stata scavalcata sia dagli Stati Uniti sia dalla Georgia e si è attestata su un livello decisamente inferiore a quello delle Fiji.

Nel percorso di avvicinamento alla World Cup, Samoa ha vinto contro Tonga e perso contro Stati Uniti e Fiji alla Pacific Nations Cup, mentre sabato 31 ha vinto 19-36 contro una selezione dell’Heartland Championship, il campionato amatoriale neozelandese di un livello inferiore alla Mitre 10 Cup.

L’ultimo Test Match prima dell’esordio contro la Russia sarà contro l’Australia, sabato 7 settembre a Parramatta.

I convocati di Samoa per la Rugby World Cup 2019

Avanti: Afaesetiti Amosa, TJ Ioane, Jack Lam, Piula Fa’asalele, Josh Tyrell, Chris Vui, Teofilo Paulo, Kane Leaupepe, Senio Toleafoa, Michael Alaalatoa, Paul Alo-Emile, James Lay, Jordan Lay, Logovi’i Mulipola, Motu Matu’u, Ray Niuia, Seilala Lam

Trequarti: Ed Fidow, Tim Nanai-Williams, Ahsee Tuala, Belgium Tuatagaloa, Henry Taefu, Alapati Leiua, Reynold Lee-Lo, Kieron Fonotia, AJ Atatimu, Tusi Pisi, Ulupano Seuteni, Dwayne Polotaivao, Melani Matavao, Scott Malolua

Il calendario di Samoa nel Girone A

24 settembre – Samoa v Russia
30 settembre – Samoa v Scozia
5 ottobre – Samoa v Giappone
12 ottobre – Samoa v Irlanda

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
TAG:
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019, Inghilterra: Vunipola c’è

Il fondamentale numero 8 ha superato il cruciale test fisico di questo pomeriggio, rendendosi disponibile per il quarto di finale

16 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Slow Motion – Speciale RWC: il dominio tecnico delle Fiji

Abbiamo scelto le tre mete più belle della fase a gironi. Questa di Frank Lomani contro la Georgia è sul gradino più basso del podio

15 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

World Rugby contro la Federazione scozzese

Il governo mondiale intraprenderà azioni legali contro la SRU dopo le dichiarazioni del CEO Mark Dodson prima di Giappone-Scozia

15 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Polledri e Steyn nel top XV di Opta per la fase a gironi

Secondo i dati statistici, Polledri risulta essere addirittura il miglior giocatore del torneo mondiale finora

15 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: chi ci mancherà della fase a gironi

Ci hanno fatto sognare con quattro grande recite, ma il sipario, sul loro Mondiale, è già calato

15 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Bundee Aki squalificato per tre settimane

Mondiale finito per lui: contro gli All Blacks l'Irlanda non avrà il suo primo centro titolare

14 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019