Scozia: Townsend cambia tutto, tranne Hogg

14 cambi in vista del match di Edimburgo: ecco in mediana la coppia Laidlaw-Russell

ph. REUTERS/Russell Cheyne

Quattrodici cambi su quindici, il solo Stuart Hogg selezionato come titolare per la seconda volta consecutiva. Sono queste le scelte di Gregor Townsend in vista del secondo test contro la Francia, che a questo giro si giocherà ad Edimburgo.

Si gonfia di esperienza la formazione scozzese, con ritorno dal primo minuto di WP Nel, pietra angolare della mischia chiusa, Ryan Wilson e Hamish Watson in terza linea, la coppia Greig Laidlaw-Finn Russell in cabina di regia e il duo formato da Sean Maitland e Tommy Seymour a completare il triangolo allargato.

Pronto l’esordio con la maglia numero 8 per Blade Thomson, il neozelandese dalla scorsa stagione agli Scarlets, qualificato scozzese per discendenza. Una terza linea che può sicuramente esaltare il valore di un reparto che ha sempre faticato a trovare un ball carrier efficace.

“La nostra prima uscita della stagione è stata una delusione e non ha riflettuto il duro lavoro che i nostri giocatori hanno fatto negli scorsi due mesi – ha detto Townsend – La Francia è una squadra molto pericolosa se gli lasci spazio e palloni veloci per giocare, cosa che abbiamo concesso in troppe occasioni la scorsa settimana.”

“Il nostro focus questo weekend sarà di rimediare e creare qualcosa in più con il nostro gioco offensivo.”

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Tommy Seymour, 13 Chris Evans, 12 Pete Horne, 11 Sean Maitland, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw (c), 8 Blade Thomson, 7 Hamish Watson, 6 Ryan Wilson, 5 Sam Skinner, 4 Scott Cummings, 3 WP Nel, 2 George Turner, 1 Gordon Reid
A disposizione: 16 Grant Stewart, 17 Allan Dell, 18 Simon Berghan, 19 Grant Gilchrist, 20 John Barclay, 21 George Horne, 22 Rory Hutchinson, 23 Blair Kinghorn

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La formazione del Sudafrica per il secondo test con i Lions

Tre cambi nella formazione che affronterà i Lions nel secondo match della serie, due nuovi innesti anche in panchina

item-thumbnail

Lions: tre cambi nella formazione di Warren Gatland per gara 2

Le scelte dell'ex Galles, per una sfida che può già decidere la serie

item-thumbnail

Quade Cooper si unisce al raduno dell’Australia

L'apertura si unisce al gruppo di Dave Rennie, in teoria come "training player", ma sarà comunque a disposizione in caso di necessità

item-thumbnail

Warren Gatland: “Bello vedere i ragazzi rientrare così in partita. Mi aspetto un Sudafrica più forte”

Il commento dell'head coach dei Lions dopo gara 1, nelle sue colonne sul sito dei Lions

item-thumbnail

All Blacks attesi a breve in USA, per un test match estremamente remunerativo

Potrebbe allungarsi la lista degli impegni dell'anno 2021 per i 'tuttineri'

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria dei Lions in gara 1 contro il Sudafrica

Decisiva la furente rimonta nella ripresa

25 Luglio 2021 Foto e video