Test Match: la formazione dell’Italia per la sfida contro la Russia

Conor O’Shea si affida ai titolari per la seconda uscita della nazionale. Minozzi in campo all’ala, in seconda Ruzza e Sisi

ph. Sebastiano Pessina

Conor O’Shea ha annunciato la formazione dell’Italia per il secondo Test Match di preparazione alla Rugby World Cup, contro la Russia. Dopo aver schierato un XV sperimentale contro l’Irlanda a Dublino, il CT irlandese si affida ai titolari della nazionale azzurra per l’unica partita casalinga delle quattro in programma, allo stadio ‘Riviera delle Palme’ di San Benedetto del Tronto.

L’unico a essere confermato nel XV iniziale, rispetto a una settimana fa, è Matteo Minozzi, che contro l’Irlanda comunque non avrebbe dovuto giocare dal primo minuto. Il giocatore dei Wasps sarà schierato all’ala, con la maglia numero 14, al fianco di Jayden Hayward; a completare il triangolo allargato ci sarà Mattia Bellini, che tornerà a giocare in nazionale dopo l’infortunio alla spalla subito contro l’Australia lo scorso novembre.

Prima partita dopo l’infortunio subito contro l’Inghilterra a marzo anche per Michele Campagnaro, che ricomporrà la coppia di centri con Luca Morisi. La mediana è tutta biancoverde con Allan e Tebaldi, mentre in terza linea è Sebastian Negri a rimanere fuori per far posto a Sergio Parisse, Jake Polledri e Abraham Steyn. In seconda linea ci saranno Federico Ruzza e David Sisi in coppia per la seconda volta, dopo la partita giocata contro la Francia. Lovotti, Bigi e Pasquali saranno i titolari in prima linea.

La panchina verrà annunciata mercoledì 14 agosto alle ore 21 circa, durante l’intervento che Conor O’Shea terrà al Rugby Festival in piazza Giorgini, a San Benedetto del Tronto.

Il calcio d’inizio della partita è previsto per le 18:25 di sabato 17, con diretta TV su Rai 2.

La formazione dell’Italia

15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby)
14 Matteo MINOZZI (Wasps)
13 Michele CAMPAGNARO (Harlequins)
12 Luca MORISI (Benetton Rugby)
11 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club)
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby)
8 Sergio PARISSE (Tolone) – capitano
7 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby)
6 Abraham STEYN (Benetton Rugby)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby)
4 David SISI (Zebre Rugby Club)
3 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby)
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club)
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club)

onrugby.it © riproduzione riservata
TAG:
item-thumbnail

Nel XV con più caps del mondo ci sono Parisse e Castrogiovanni

Gli azzurri inseriti nella formazione più esperta di ogni tempo a livello internazionale

4 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: chi è Claudio Robazza, il mental coach degli Azzurri

Ex Azzurro, 5 Olimpiadi da psicologo sportivo, già da gennaio nello staff di Smith: "Voglio fare un lavoro concreto"

4 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Smith: “Imprevedibilità, fisico e cultura: da qui riparte il rugby azzurro”

Nella conferenza stampa di presentazione il tecnico sudafricano ha illustrato i cardini del suo progetto tecnico

3 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Maxime Mbanda nominato Cavaliere al merito della Repubblica

Il Quirinale ha insignito dell'onorificenza un primo gruppo di cittadini, distintisi durante la difficile situazione degli scorsi mesi

3 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Video: le dichiarazioni di Franco Smith dopo la conferma

"Contribuire a far crescere questo movimento per me è motivo d'orgoglio"

30 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Italia: Franco Smith è ufficialmente il capo allenatore fino al 2024

Si aggregherà allo staff anche Alessandro Troncon, che lascia le Zebre

30 Maggio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale