David Pocock potrebbe essere vicino al rientro in campo

Il terza linea ha ripreso ad allenarsi con la squadra e potrebbe essere in campo per l’assalto alla Bledisloe Cup

pocock

ph. Andrew Boyers/Action Images

“Se dovessi scommettere, Sam, punteresti sul fatto che David Pocock sia in campo sabato a Perth?”

“Sì.”

Quel Sam a cui in conferenza stampa è stata posta la domanda è Sam Cane, terza linea degli All Blacks comparsa oggi davanti ai microfoni dei giornalisti per presentare la gara di Bledisloe Cup di sabato.

“Quando hai giocato tanti test e sei abituato al Super Rugby, penso che rientrare sia più un fatto mentale che fisico. Mi aspetto che torni in campo e sia getti subito in mezzo al gioco, anche se non sarà al massimo del vigore atletico. Uno come David Pocock non ha tante vie di mezzo.”

David Pocock manca dai campi da gioco da marzo, quando un infortunio al polpaccio lo ha messo fuori gioco. Ha fatto parte del camp della nazionale australiana fino ad oggi, lavorando a parte. Da lunedì, però, ha ricominciato ad essere aggregato alla squadra: nella prima parte dell’allenamento, quella aperta alla stampa, Pocock ha prima incominciato l’allenamento con un riscaldamento differenziato, quindi ha indossato il caschetto e si è unito al gruppo, sintomo che probabilmente ci sarebbe stato del contatto nel proseguimento della seduta.

Dal ritiro di Perth, il capitano dei Wallabies David Pocock è rimasto vago: “Non sono sicuro di quando tornerà in campo, ma mi sembra in gran forma. Sono certo che quando lo farà, lo farà alla grande.”

Le voci si rincorrono: in tanti si aspettano che il determinante terza linea possa entrare dalla panchina per giocare l’ultima parte del match di sabato, mentre i commentatori kiwi si attendono un Pocock già in campo dal primo minuto. Quello che sembra ormai sicuro è l’imminente ritorno di un giocatore di classe assoluta che alzerà il livello della terza linea dei Wallabies. Rimane da capire chi sarà a fargli posto, se Lukhan Salakaia-Loto o Isi Naisarani.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli All Blacks selezionati per il Tri-Nations 2020

Sono 38 i giocatori selezionati per il viaggio in Australia: non tutti saranno disponibili da subito, e ci sono due novità molto interessanti

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica non ci sarà: dal Rugby Championship si passa al Tri-Nations 2020

Al via ci saranno quindi Wallabies, All Blacks e Pumas

16 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

E se il Sudafrica giocasse mezzo Rugby Championship?

Gli Springboks starebbero pensando a saltare i primi tre turni del Championship per avere maggiore preparazione. Sull'argomento le parole di Jake Whit...

15 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Nuova Zelanda: problemi in vista e spazio per Josh Ioane a numero 10?

Dopo l'allenamento di mercoledì è stato fatto il punto della situazione in casa All Blacks, e c'è qualche ammaccato da verificare...

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La settimana chiave per il Rugby Championship: ci sarà il Sudafrica?

Entro venerdì la federazione sudafricana dovrà dare una risposta definitiva in vista del torneo che inizia il 7 novembre

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2020: la partecipazione del Sudafrica non è ancora ufficiale

Gli Springboks devono definire alcune scelte logistiche riguardanti la politica federale ovale

10 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship