All Blacks, post Rugby World Cup: Scott Robertson è uno dei nomi per la panchina

Il tecnico dei Crusaders ha già avviato dei contatti con la Federazione Neozelandese

ph. Reuters

A ballare la breakdance è bravo, ma ad allenare lo è ancora di più ed è per questo che gli All Blacks hanno messo gli occhi su Scott Robertson per il posto di head coach della nazionale più importante e prestigiosa nel mondo ovale, per il post Rugby World Cup 2019.

L’addio di Steve Hansen e la scelta di Warren Gatland di accasarsi ai Chiefs, legandosi contestualmente anche ai British & Irish Lions, ha aperto più di una porta all’allenatore classe 1974 che dopo i tre Super Rugby vinti alla guida dei Crusaders gode di grossa stima in patria, sia da parte degli addetti ai lavori sia da parte dell’opinione pubblica.

“A dicembre saprò qualcosa di più sul mio futuro – afferma Robertson a NZTV riferendosi a un contatto con la Federazione Neozelandese – in questi mesi dovrò prepararmi al meglio per sostenere ulteriori colloqui, ma intanto dal punto di vista tecnico e del campo ho fatto tutto quello che era nelle mie possibilità: loro sanno chi sono e che caratteristiche ha il mio profilo.  In generale, sono una persona ottimista: nella crisi ci vedo un’opportunità di risalita”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Bingham Cup Roma 2024: presentata l’XI edizione del torneo LGBTQIA+

Dal 23 al 26 maggio quattro giorni di partite nella Capitale per il campionato di rugby amatoriale inclusivo

17 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il pensiero del pilone Ben Tameifuna sulle modifiche al regolamento

La prima linea del Bordeaux-Begles sostiene la "causa" della mischia

16 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby rende effettive 3 modifiche al regolamento da luglio

Modificato il fuorigioco in gioco aperto, eliminata l'opzione "mischia" su calcio libero e bandito il "Crocodile roll". Annunciate anche sei ulteriori...

10 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby semplifica e chiarisce le regole intorno al cartellino rosso

Il governo mondiale ovale si concentra sulle sanzioni lasciando la porta aperta all'espulsioni a tempo

10 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Gianluca Gnecchi arbitrerà alle Olimpiadi di Parigi 2024

L'arbitro italiano è stato incluso nel gruppo di direttori di gara per il torneo Sevens a cinque cerchi

9 Maggio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

HSBC SVNS 2024: sorteggiati le pool del gran finale di Madrid

Ultimo atto per le migliori 16 squadre al mondo nella capitale spagnola