La Georgia perde due piloni a pochi mesi dalla Rugby World Cup

Davit Kubriashvili si è ritirato dal rugby internazionale, mentre Zurabi Zhvania ha comunicato che non sarà convocato

ph. Sebastiano Pessina

Che succede in Georgia?

Inaspettatamente la squadra di Milton Haig, che annuncerà a breve la propria rosa preliminare di 43 giocatori per il mondiale giapponese, ha perso due dei suoi giocatori migliori, entrambi nella posizione di pilone.

Si tratta di Davit Kubriashvili e di Zurabi Zhvania, che alla Rugby World Cup non ci saranno, ma per motivi differenti.

Kubriashvili, 32 anni e 46 caps con la Georgia, ha annunciato il suo addio via Twitter: “Il momento è arrivato prima del previsto. Nonostante molta voglia e molti sforzi per partecipare all’ultima coppa del mondo della mia carriera internazionale, è deciso che non giocherò più per il mio paese. Ringrazio tutti quelli con cui ho incrociato la strada durante la mia attività internazionale. Un immenso grazie a tutti i tifosi e al mio paese , meritano il miglior risultato possibile in Giappone. Auguro buona fortuna ai miei amici e alla Georgia per il futuro.”

Il pilone destro ha giocato l’ultima stagione in Francia, al Grenoble. A fine stagione ha lasciato la squadra, retrocessa in ProD2. Le chiacchiere di mercato parlano di un suo possibile arrivo allo Stade Français, ma in generale una sua permanenza in Francia potrebbe essere vincolata ad una mancata partecipazione al mondiale, visto che il Top 14 ripartirà a mondiale in corso.

Brutto colpo per la Georgia, che nel contempo perde anche Zurabi Zhvania. Il talentuoso prima linea degli Wasps ha comunicato di propria iniziativa di non far parte della selezione georgiana, anticipando così l’uscita della lista dei convocati, prevista per il pomeriggio di giovedì.

L’esclusione di Zhvania, che ha 36 caps e 8 mete all’attivo con la nazionale, è motivata da ragioni tecniche. Milton Haig ha infatti dichiarato in proposito: “E’ molto semplice: non è abbastanza in forma. Tanti giocatori hanno lavorato duro per farsi trovare pronti, e mi dispiace aver dovuto fare delle scelte. [Zhvania] non ci ha dato scelta, ha scelto lui per noi.”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Steffon Armitage è stato condannato a sei mesi di carcere a Pau per aggressione sessuale

La pena è stata sospesa con la condizionale. Il giocatore dovrà anche pagare 5000 euro di risarcimento danni

23 Settembre 2019 Emisfero Nord
item-thumbnail

Il riassunto della quarta giornata del Top 14

Non sono mancate le sorprese, con la grande vittoria di Pau a Clermont. Lione e Bordeaux continuano a comandare

17 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La terza giornata di Top 14: parole e numeri

Nell'ultimo turno di campionato francese riscossa tolosana a Parigi, mentre Brive assesta il colpaccio

9 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Damian Willemse sarà dei Saracens per tre mesi

Il talentuoso trequarti arriverà come injury cover per rimpiazzare gli infortunati Alex Goode e Max Malins

4 Settembre 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top 14: cosa è successo nella seconda giornata

Il secondo ko di Tolosa, ora in fondo alla classifica. Ma anche le vittorie di Lione, Bordeaux e un Bayonne sorprendente anche nella sconfitta

2 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

L’esordio di Edoardo Gori nel Pro D2 francese

Entrato dalla panchina, il mediano di mischia ha dato un contributo decisivo al Colomiers per vincere in rimonta a Grenoble

27 Agosto 2019 Emisfero Nord