Benetton Rugby, le parole del totem Alberto Sgarbi: “Il lavoro da fare è tanto. Il gruppo sarà importantissimo”

I giovani permit players, un pensiero per la prossima stagione e l’entusiasmo di far parte ancora dei “Leoni”

alberto sgarbi benetton

ph. Luca Sighinolfi

Quando parla un simbolo del Benetton Rugby come Alberto Sgarbi, tutti alla Ghirada si mettono sull’attenti. Il centro che ormai conta più di 200 presenze con la maglia biancoverde, spalmate in tredici stagione di straordinaria militanza, è intervenuto alla tv ufficiale del club spiegando come si sta svolgendo l’attività di queste prime settimane verso l’annata 2019/2020: ” Gli allenamenti sono interessanti, c’è una bella intensità – esordisce – e ci sono tanti giovani che son qui come permit players: non mancano freschezza, gioventù e divertimento ed è ovvio che se posso aiutarli in qualche modo lo faccio”.

Poi uno sguardo a ciò che sarà quando si passerà all’inizio vero e proprio di Pro14 e Champions Cup: “La prossima sarà sicuramente una stagione più impegnativa di quella che si è conclusa qualche mese fa – ammette – perchè il lavoro che vogliamo fare è tanto e importante, quindi dovremo focalizzarci su ciò andremo a preparare; consci degli avversari che avremo, anche perchè li conosciamo e li studiamo. La pre-season preseason ci servirà per questo”.

“Il gruppo – continua il trequarti – sarà importantissimo. Siamo un’insieme di persone che opera per arrivare a dei target. Sappiamo che tutto passa da qui: lavoro collettivo, obiettivi di squadra e individuali e la responsabilità di ognuno di noi.

Infine un pensiero sul momento personale: “Finchè verrò al campo, sarà perchè mi divertirò e avrò qualcosa da dare: mi sento parte del progetto, l’entusiasmo mi contraddistingue e se sono qui vuol dire che quello c’è sempre”.

Di Michele Cassano

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Niccolò Cannone verso Ulster: “Vogliamo stancarli col nostro rugby veloce”

Il seconda linea biancoverde ha le idee chiare: "Sono grandi e grossi, fondamentali le fasi statiche"

item-thumbnail

Benetton, Scott Scrafton: “Dopo 15 mesi tornare in campo è stato davvero speciale”

Il seconda linea non indossava la maglia biancoverde addirittura dal 31 dicembre 2022

item-thumbnail

URC, Marco Bortolami: “Volevamo cinque punti e ce li siamo presi”

L'Head Coach dei veneti analizza con soddisfazione la vittoria sui Dragons

item-thumbnail

URC: gli highlights di Benetton-Dragons

I Leoni segnano 6 mete, conquistano 5 punti e si mantengono in corsa per i playoff

item-thumbnail

URC: il Benetton Rugby domina, sbaglia e alla fine batte i Dragons

I biancoverdi, sempre in controllo, fanno bottino pieno contro la formazione gallese, comunque autrice di tre mete

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Dragons

Tanti cambi tra i Leoni, ma l'obiettivo resta lo stesso: fare più punti possibili per conquistare i playoff